Olio di cocco non solo in cucina e sulla pelle: gli usi in casa

L’olio di cocco, come dice il nome, è un olio vegetale estratto a partire dalla polpa del cocco. Oggigiorno è un prodotto per la cura personale davvero eccezionale. Infatti è usato per nutrire i capelli, la pelle, i piedi e le labbra, ed è anche adatto come struccante o come scrub. L’altro uso piuttosto famoso è quello in cucina come sostituito del burro, soprattutto nelle ricette vegane. Ma le sue proprietà sono finite qua? La risposta ovviamente è no. Scopriamo quindi l’olio di cocco non solo in cucina e sulla pelle: gli usi in casa.

Lucidatore e smacchiatore

L’olio di cocco può essere un ottimo aiutante per lucidare alcuni materiali. Questo vale soprattutto per i mobili di legno che hanno perso la loro brillantezza e il loro colore intenso. Possiamo applicarlo o singolarmente o unirlo in parti uguali assieme a del succo di limone. Passiamolo sui nostri mobili di legno in piccole quantità aiutandoci con un panno morbido; se necessario passiamo un altro panno per rimuovere eventuali eccessi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Similmente questo prodotto può essere utile per lucidare anche i parquet, a patto che il legno non venga toccato per le 2 ore successive all’applicazione.

L’olio di cocco va bene anche per trattare i legni dei taglieri. Quando infatti notiamo che questo è secco applichiamone un po’ sopra per nutrirlo e igienizzarlo.

L’olio di cocco unito a del bicarbonato diventa un ottimo smacchiatore. Attenzione però, questo composto va applicato solo sulle superfici resistenti della casa, come per esempio le piastrelle e i sanitari, o i tessuti.

L’olio di cocco è efficace anche sul metallo, come per esempio quello delle maniglie, ma anche sull’argento di posate e gioielli. Basta applicarne una piccola quantità su un panno morbido e poi strofinare: il metallo sarà subito più pulito e lucido. Inoltre può essere un valido aiuto contro la ruggine che si crea sull’acciaio.

Altri usi

Olio di cocco non solo in cucina e sulla pelle: gli usi in casa. L’olio di cocco è utilissimo anche per ridare vita alla pelle di borse, giacche, scarpe, cinture e divani. Prima passiamo un panno umido sulle superfici, quindi applichiamo l’olio con un panno morbido e se necessario eliminando il prodotto in eccesso.

L’olio di cocco può anche essere usato per eliminare i fastidiosi cigolii. Basta usarne qualche goccia negli ingranaggi e nei cardini e il rumore sparirà.

Le sue proprietà possono essere utili per sbarazzarsi di colla e simili. Per esempio possiamo eliminare gli adesivi e le tracce di colla (anche unendolo con del bicarbonato) e i chewing-gum appiccicati a capelli e vestiti.

Consigliati per te