Oggi per Piazza Affari potrebbe essere la giornata giusta per questo risultato

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

L’indice maggiore della Borsa di Milano sta preparando l’attacco ad una soglia di prezzo importante. Sono due giorni che i prezzi tentano lo sfondamento. Oggi per Piazza Affari potrebbe essere la giornata giusta per questo risultato.

Ecco i livelli chiave della seduta di oggi nell’analisi dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa.

Stai pensando di investire ma la volatilità ti preoccupa?
Per gli investitori con 350.000 €: ricevi "La guida per affrontare la volatilità di mercato" e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Oggi per Piazza Affari potrebbe essere la giornata giusta per questo risultato

L’indice delle blue chip, il Ftse Mib (INDEX:FTSEMIB),  sta puntando l’area di resistenza posta tra 21.000 punti e 21.150 punti. Sono due giorni che è vicino, che tenta il superamento, ma non vi riesce.

Adesso è diventata una questione di tempo. Ogni giorno che passa, il mancato superamento indebolisce la forza dell’indice. Oggi potrebbe essere la volta buona. Se lo sfondamento non riesce, domani, venerdì, potrebbe essere molto più difficoltoso.

L’indice si deve misurare prima con la soglia psicologica dei 21mila punti e poi con la resistenza a 21.130 punti. E’ qui che i prezzi hanno messo la bandierina della vetta più alta degli ultimi 7 mesi.

Ed è sopra questo livello che si apriranno spazi di salita fino a 22mila punti. Certo non in questa settimana, ma nella prossima. Ma è importante che il Ftse Mib possa chiudere la settimana a ridosso dei 21.130 punti, meglio se oltre.

In caso di nuova discesa ecco il livello da monitorare

Ma se ciò non accadesse, allora si potrebbe allontanare una nuova fase rialzista e i prezzi potrebbero indietreggiare. Il balzo sarebbe solo rimandato a data da destinarsi. E’ impossibile non pensare al primo semestre del 2021 non rialzista per la Borsa di Milano, e per le Borse europee.

Ma tornando alla seduta di oggi, se l’indice non trovasse la forza di salire sopra 21mila punti, potrebbe iniziare a scendere. La soglia di supporto rimane anche per questa seduta 20.600 punti. Sotto questo livello i prezzi scenderanno almeno fino in area 20.000/ 20.100 punti.

Se i prezzi rimanessero sopra la soglia dei 20.600 punti ma non riuscissero a superare i 21.000 punti, sarebbe tutto rimandato a domani. Tenendo conto del fatto, però, che è venerdì, ultima seduta della settimana. Un giorno non particolarmente favorevole agli acquisti.

Approfondimento

Questa l’analisi multidays e il punto sui mercati internazionali dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te