Oggetto molto comune da aggiungere nell’acqua delle piante per farle vivere più a lungo

Le piante in casa durano poco? E i fiori nel vaso durano ancora meno? Ecco un oggetto molto comune da aggiungere nell’acqua delle piante per farle vivere più a lungo. E quando diciamo comune, lo intendiamo veramente. Perché sicuramente ogni italiano ne ha uno. Di cosa stiamo parlando? Ora lo  sveliamo.

Alcuni metodi già visti

In passato abbiamo già affrontato il tema piante e di come mantenerle sane, belle e soprattutto vive. Questi metodi erano ad esempio il bicarbonato di sodio messo nell’acqua delle piante. Oppure la vodka, sì proprio lei. Piace anche alle piante, non solo agli esseri umani. E infine abbiamo illustrato anche di come il latte sia molto importante per la cura delle piante. Ma, se nulla di tutto ciò ha funzionato, abbiamo un altro trucco da provare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Oggetto molto comune da aggiungere nell’acqua delle piante per farle vivere più a lungo

Infatti per far vivere a lungo le piante o i fiori recisi bisogna usare una monetina di rame, anche il famoso centesimo va bene. La monetina di rame si può mettere sia nel sottovaso, sia nello spruzzino con cui si nebulizzano le piante. Se si usano i centesimi è importante sapere che questi sono fatti di acciaio al 94% e hanno una placcatura di rame al 6%. Quindi non è rame puro, ma va bene lo stesso.

Spesso i sottovasi pieni d’acqua diventano delle zona fantastiche per la riproduzione di zanzare o altri insetti. Con la monetina di rame questo si impedisce grazie alla sua ossidazione. Inoltre il rame impedisce che funghi o batteri attacchino le piante. Questo trucco si può utilizzare anche per i fuori recisi nel vaso. Infatti basta mettere una moneta di rame nell’acqua e il gioco è fatto.

Il rame non è nocivo per le piante, però non bisogna usare questo metodo per le piante commestibili che si hanno in casa o in terrazzo. Come ad esempio basilico, rosmarino, salvia, menta o altro.

 

Approfondimento

Il riscaldamento a pavimento può danneggiare le piante in casa?

Consigliati per te