L’oggetto da sistemare per avere un salotto sempre a prova di ospiti

Mantenere la casa sempre in ordine non è facile per nessuno. Anche chi assume qualcuno per le pulizie ha difficoltà ad avere tutte le stanze a prova di ospiti ogni giorno. Di conseguenza l’arrivo a sorpresa di un conoscente, un parente o un amico di famiglia può creare disagi e imbarazzi.

Per evitare queste situazioni spiacevoli si possono mettere in atto alcuni trucchi. È possibile, infatti, dare alla casa un’aria elegante e ordinata anche senza sforzi. In particolare, oggi andremo a vedere l’oggetto da sistemare per avere un salotto sempre a prova di ospiti. Stiamo parlando del plaid sul divano. Basta piegarlo in maniera elegante e creativa per avere subito un salotto più ordinato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Piegare il plaid in maniera semplice ma elegante

La parola d’ordine in questo caso è semplicità. Per avere un salotto sempre a prova di ospiti non c’è bisogno di piegare questo oggetto in modi scenografici e strani. Basta mettere un po’ di cura e attenzione e puntare sulla semplicità.

Se nel nostro salotto abbiamo un divano con penisola, un pouf o una poltrona possiamo procedere in questo modo. Stendiamo il plaid e pieghiamolo a metà per il senso della lunghezza. Ripetiamo l’operazione una o due volte a seconda della grandezza della coperta. Dovremmo ottenere una striscia larga due o tre spanne. Quindi appoggiamolo in trasversale sulla penisola, sul pouf o sulla poltrona. Altrimenti possiamo ripiegare il plaid in due per renderlo più corto e adagiarlo sul bracciolo del divano.

A forma di cuscino

Come abbiamo capito, il plaid è l’oggetto da sistemare per avere un salotto sempre a prova di ospiti. Un modo per farlo è piegare il plaid a forma di cuscino. Stendiamo il plaid su una superficie piana. Per esempio possiamo usare il letto matrimoniale. Quindi prendiamo con le mani i lati della coperta e ripieghiamo un lembo all’indietro. Questo dovrà rimanere sotto al plaid! A questo punto pieghiamo sopra al plaid un lembo dal lato alla nostra sinistra. Davanti a noi si sarà formato un piccolo quadrato.

Ora ripieghiamo il lembo rimanente alla nostra destra sopra al plaid. Otterremo una striscia lunga. Pieghiamola dall’alto verso il basso fino ad ottenere un quadrato con una tasca. Infiliamo le mani nella tasca e rigiriamo il tutto tenendo saldi gli angoli. Ed ecco fatto!

 

Approfondimento

Dove bisogna buttare le vecchie coperte?

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te