Ocse: rallenta la crescita italiana

Fra il mese di aprile e giugno 2018 mentre la crescita dei paesi del G7 è stata in media dello 0,6%, quella italiana è scesa allo 0,2% rallentando dallo 0,3% precedente.

Il Pil degli Usa è stato al 2,8% mentre quello del Giappone al 1%.

L’Italia quindi continua a essere il fanalino di coda. C’è da ricordare inoltre, che ai livelli attuali Piazza Affari perde oltre il 60% dai massimi dell’anno 2000.

Consigliati per te