Occhio ai semiconduttori: un titolo della Borsa Italiana da tenere sotto la lente

State attenti alle società che producono semiconduttori.

Comparto molto imprevedibile e speculativo soggetto spesso a stop and go.

Quindi molto difficile valutarne le sue improvvise accelerazioni e frenate, con conseguenza sui valori dei titoli.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Perché tenere sotto controllo le società di questo settore?

Il mercato di questo genere sembrava saturo e maturo.

Un mercato in crescita

Ma il lockdown mondiale ha fatto diminuire i livelli delle  scorte e ridurre notevolmente la produzione.

La produzione del primo e secondo trimestre dell’anno 2020 è stata veramente critica ma le previsioni per il futuro sembrano migliorare di giorno in giorno.

Le società di settore non sono state ferme in questo periodo e hanno ottimizzato la lavorazione, sembrerebbero pronte per un veloce decollo.

Questi titoli sicuramente avranno una grossa accelerazione e daranno sicuramente grandi soddisfazioni a chi vorrà investire in questo campo.

La richiesta di questi materiali ha avuto un vero e proprio stop, ma adesso i mercati stanno ripartendo, la richiesta è già in corso.

Terzo trimestre 2020 molto positivo e vero rimbalzo.

Già a luglio di quest’anno le vendite dei semiconduttori a livello europeo hanno avuto un grosso rimbalzo e si sono accodate a quanto già avvenuto in oriente.

In Europa le vendite sono cresciute del  3,2% rispetto al mese precedente e il trend proseguirà, per due sostanziali motivi : il primo la ripresa post Covid-19, il secondo le aziende devono ricostituire  le scorte di magazzino.

Occhio ai semiconduttori: un titolo della Borsa Italiana da tenere sotto la lente

STMicroelettronics

STMicroelettronics (MIL:STM) è Società leader nel settore e a livello globale. Oltre a fornire prodotti è in grado di  soluzioni intelligenti ed efficienti per il risparmio di energia, un mercato in forte espansione. I suoi prodotti si trovano in ogni settore e nel futuro saranno diffusi ancor maggiormente.

Un titolo che doveva già essere comprato in un buon portafoglio.

Attualmente quota oltre  € 25,00, con un suo massimo a € 29,44 pre-pandemia in data 14/02/2020 e un suo minimo in data 19/03/202 a € 13,70 durante il periodo di selling panic.

Un titolo che nel bene e nel male ha sempre distribuito dividendi e con regolarità, di importo non certo elevato ma che hanno permesso  alla società di  dimostrare la sua capacità di  rimanere sul mercato e di saper gestire la propria liquidità.

Si può ben prevedere che potrà agevolmente superare quota di € 30,00 per poi continuare a correre.

Occhio ai semiconduttori quindi, STmicroelectronics  è un titolo della Borsa Italiana per un investimento di lunga durata dal quale ricavare un dividendo costante nel tempo  ed un sicuro aumento del proprio valore.

Approfondimento

Un titolo post pandemia che è aumentato quasi del 260%

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.