Occhio a non sottovalutare questi sogni perché potrebbero preannunciare l’arrivo di tantissimi soldi

Il sonno e l’attività onirica sono processi che ancora tutt’oggi neanche le neuroscienze sono in grado di capire fino in fondo. Ciò che si sa per certo è che essi sarebbero fondamentali per l’acquisizione di conoscenze, per lo sviluppo di idee e per il rafforzamento della memoria.

Tuttavia, molti ancora pensano che i sogni non siano altro che delle rappresentazioni metaforiche dei nostri pensieri, delle nostre ansie e delle nostre preoccupazioni. Mentre altri, rifacendosi un po’ alle culture antiche, pensano che i sogni siano anche presagi di avvenimenti futuri.
Uno dei modi con cui la mente cerca di rappresentare questi sentimenti e questi avvenimenti è sognare diversi tipi di luoghi, di persone e anche di animali.
In questo articolo, cercheremo di scoprire nello specifico quali sono i sogni più ricorrenti che, da diversi millenni, vengono associati alla fortuna.

Occhio a non sottovalutare questi sogni perché potrebbero preannunciare l’arrivo di tantissimi soldi

Come abbiamo appena visto, fra i sogni più ricorrenti rientrano quelli che hanno come protagonisti gli animali. Qui dobbiamo fare alcune distinzioni, in base anche alle varie specie.
Ad esempio, per quanto riguarda gli uccelli, ce ne sono alcuni che simboleggiano ricchezza e successo.
Uno su tutti l’aquila, che potrebbe preannunciare l’imminente raggiungimento di obiettivi professionali e finanziari. Altri volatili che rappresentano benessere e buon auspicio sono il gufo e la colomba bianca.

Oltre agli uccelli, ci sono anche degli insetti che porterebbero fortuna. Tra questi ricordiamo, ad esempio, l’ape, che solitamente è portatrice di buone notizie, soprattutto in campo professionale.
Mentre le farfalle, invece, potrebbero rappresentare il superamento di un trauma o di una fobia che ci fa stare male. Fra gli altri animali che vengono spesso associati alla forza interiore ed al benessere ci sono il cavallo ed il leone.

Luoghi fantastici

Oltre ai soggetti che gravitano nei nostri sogni, bisognerebbe a volte prestare attenzione anche allo sfondo ed alle ambientazioni. Infatti, molto spesso, questi ci raccontano molto del nostro stato d’animo e presagiscono fortuna in arrivo.
In generale, quasi tutti i luoghi aperti sono associati al benessere interiore ed alla possibilità di ricevere ricchezze. Tra questi, i più ricorrenti probabilmente sono il mare e la campagna. Il primo, se calmo e tranquillo, simboleggia forza, vitalità e prosperità. Mentre la seconda, preannuncia un periodo di ricchezza e serenità solo se straripante di fiori e vegetazione, o se è innevata.

Un gioco di colori

Un altro elemento paesaggistico molto frequente nei sogni è sicuramente l’arcobaleno. In base alle situazioni, quest’ultimo può significare e preannunciare vari avvenimenti quasi tutti positivi.
Infatti, in genere, l’arcobaleno è un presagio di buona fortuna, proprio perché, per sua natura, compare sempre dopo una tempesta.
Sognare ad esempio un arcobaleno sul mare indica calma e tranquillità interiore; mentre se è aldilà di una montagna preannuncia il superamento di problemi finanziari.
Quindi, occhio a non sottovalutare questi sogni perché potrebbero preannunciare l’arrivo di tantissimi soldi.

Consigliati per te