Occhio a non perdere questi 1.000 posti di lavoro offerti in tutta Italia da questa azienda per tutto il 2022

Le offerte di lavoro vanno e vengono e in un’Italia post covid, per fortuna, qualcosa pare si stia muovendo e torni a girare. Dopo due anni vissuti nello stallo generale, pian piano ci avviamo verso un 2022 ricco di speranze per tutti. Ecco perché dobbiamo far attenzione a non perdere le offerte di lavoro che ci propongono le grandi aziende. Da Autogrill a Poste Italiane, sono diversi i settori merceologici che via via propongono assunzioni in vista per il nuovo anno. Pertanto, è bene cogliere al volo queste opportunità e non rischiare di farsele scappare.

Un’azienda in crescita

Ci aspettano mesi pieni di progetti, speranze e grandi aspettative. Ovviamente speriamo tutti in una svolta e di intravedere una luce in fondo al tunnel. Il nuovo anno ha grandi progetti in vista, soprattutto per il settore dell’abbigliamento. Tra i grandi marchi concorrenti nel mercato italiano, c’è la new entry Primark. Il brand di moda irlandese punterà tutte le sue carte sul 2022 per continuare la sua espansione da Nord a Sud del territorio nazionale. Sembra ieri quando nell’aprile del 2016 il colosso irlandese inaugurava il suo primo store tricolore a Nord di Milano. Poi pian piano, c’è stata la conquista di Roma, fino a raggiungere il profondo Sud, arrivando alle pendici dell’Etna nel 2021.

Al momento Primark conta 8 store in Italia da Nord a Sud e 400 nel Mondo, l’ultimo aperto qualche mese fa in provincia di Catania. Nel 2022 si prospettano nuove interessanti aperture da Nord a Sud del Paese. Queste riserveranno oltre 1.000 posti lavoro. Da Bologna a Caserta, da Torino a Venezia, sarà una boccata d’aria generale per le piccole economie locali.

Occhio a non perdere questi 1.000 posti di lavoro offerti in tutta Italia da questa azienda per tutto il 2022

Dunque nel 2022 sono previsti almeno 6 store che apriranno nei centri storici e nei centri commerciali su e giù per il Belpaese. Ciò ovviamente coinciderà con un decisivo piano di sviluppo, che creerà numerose opportunità occupazionali. Saranno tante le figure richieste, grosse possibilità sia per laureati che per diplomati. Tra queste, la ricerca sarà orientata su circa 140 manager e altri profili che l’azienda impiegherà nei diversi punti vendita. Magazzinieri, addetti alle vendite, supervisori e visual merchandiser, sono già tante le offerte dedicate dall’azienda. Difatti, è sufficiente accedere all’area “carriere” del sito e inoltrare la propria candidatura scegliendo tra le diverse posizioni. Tra full-time, part-time, e Stage, l’azienda in rapida espansione offre davvero un’occasione imperdibile. Quindi teniamo presente quest’opportunità: occhio a non perdere questi 1.000 posti di lavoro offerti in tutta Italia da questa azienda per tutto il 2022.

Approfondimento

Finalmente ecco le date del concorso scuola infanzia primaria più come prepararsi alla prima prova

Consigliati per te