Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Nuovo DEF, cartelle fiscali e garanzia di solvibilità statale

A cura di Gian Piero Turletti, autore di “Magic Box” e “PLT

Il governo italiano pare aver trovato una quadra sul Def, rinunciando a mantenere il deficit/pil al 2,4 per cento per 3 anni consecutivi.

In base ai nuovi parametri, effettivamente il rapporto debito/pil può essere proiettato in una parabola discretamente discendente, come hanno notato, evidentemente, anche i mercati.

Questo non significa che sia tutto risolto, e sia l’UE che i mercati possono sempre temere che con le prossime finanziarie i numeri non vengano, comunque, rispettati.

Almeno per il momento, possiamo però dire che una certa rassicurazione è giunta e quindi ci si accontenta.

Ma la prossima finanziaria, di cui il def è solo un quadro di riferimento generale, pone anche altre questioni.

Entrando nel merito delle diverse problematiche, credo sia particolarmente interessante quella della cosiddetta pace fiscale.

A quanto risulta dalle ultime indiscrezioni, non si tratterebbe di un condono sui debiti in essere con il fisco, ma di una sorta di transazione su quanto oggetto di ricorso giurisdizionale.

Si pone, quindi, una questione non di poco conto, per tutti coloro che hanno un contenzioso aperto con il fisco.

Conviene aderire?

Nuovo DEF, cartelle fiscali e garanzia di solvibilità statale ultima modifica: 2018-10-04T09:11:51+02:00 da Gian Piero Turletti

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.