Novità nel modello ISEE 2021 per chi ha figli che studiano

Secondo quanto prevede la Legge di Bilancio il prossimo anno saranno valide delle nuove regole per la presentazione dell’ISEE per gli studenti universitari. In questa breve guida i Tecnici di ProiezionidiBorsa illustrano i principali aspetti della modifica e cosa cambia per studenti e studentesse presso facoltà universitarie.

Cosa modifica la nuova Manovra di Bilancio

Secondo quanto prevede la nuova Legge di Bilancio, si stabiliscono delle modifiche nel modello ISEE per universitari. Le novità nel modello ISEE 2021 per chi ha figli che studiano si pone come una modifica di quanto dispone il DPCM n. 159/2013. Nello specifico, si prevedono delle differenti modalità i considerare lo studente universitario in relazione al nucleo familiare. La nuova modifica si inserisce all’interno di un serie di interventi tra i quali è utile citare il nuovo bonus affitti per studenti consultabile qui.  Cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta e quali sono le principali novità nel modello ISEE 2021 per chi ha figli che studiano.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

In base a quali criteri si considera lo studente autonomo

Generalmente, lo studente che risiede in una abitazione non di proprietà da meno di 2 anni, si considera appartenente al nucleo dei genitori. Tale decorrenza i ritiene valida in relazione alla data di iscrizione al corso di studi. Secondo la nuova Manovra, a partire da gennaio 2021 la decorrenza dei due anni sarà valida dalla data di presentazione della DSU. Questo è un importante dato che modifica la modalità di verifica dello stato di autonomia dello studente in relazione al nucleo genitoriale. In quest’ottica, come specifica l’INPS, lo studente universitario si considera autonomo quando: risiede fuori dalla unità abitativa da almeno 2 anni dalla presentazione della DSU ed ha una certa capacità reddituale. In questo caso, lo studente può formare un nucleo familiare separato da quello dei genitori.

Al contrario, non rientrano nella casistica di studenti autonomi coloro che: risiedono da almeno 2 anni in una unità abitativa di proprietà di un componente della famiglia di origine; risiede in una unità abitativa non di proprietà di un componente del nucleo di origine da almeno 2 anni ma non ha capacità di reddito; oppure se ha una adeguata capacità di reddito ma risiede in un immobile di proprietà di un componente del nucleo familiare d’origine. Ecco dunque le principali novità nel modello ISEE 2021 per chi ha figli che studiano.

Consigliati per te