Novità in arrivo per molte donne disoccupate, ecco perché converrebbe farsi assumere ora

La Redazione di ProieizonidiBorsa vuole informare i suoi Lettori sulle ultime novità disciplinate dalla Legge di Bilancio 2021 (articolo 1, comma 16 e comma 17).

La normativa si riferisce alle nuove agevolazioni previste per le assunzioni di donne disoccupate e corrisponde alla modifica della normativa prevista ex L. 92/2012.

Per le assunzioni di donne lavoratrici, che saranno effettuate nel biennio 2021-2022, infatti, viene messo in campo un esonero contributivo pari al 100%, fino ad un limite massimo di importo pari a 6.000 euro annui.

Novità in arrivo per molte donne disoccupate, ecco perché converrebbe farsi assumere ora

Un vantaggioso sgravio dei contributi, compresi i premi INAIL, per il datore di lavoro, qualora decidesse di assumere:

a) donne lavoratrici over 50 disoccupate da oltre 12 mesi;
b) donne prive di un lavoro regolarmente retribuito da almeno 6 mesi, se residenti in Regioni ammissibili al finanziamento nell’ambito dei Fondi strutturali o, in alternativa, assunte per una professione o in un settore economico caratterizzato da una forte disparità occupazionale di genere (per il 2021 i settori sono quelli individuati dal D.M. n. 234 del 16 ottobre 2020);
c) donne prive di un lavoro regolarmente retribuito da almeno 24 mesi, ovunque residenti.

Ulteriori requisiti

Per usufruire delle agevolazioni e quindi dell’esonero contributivo, il datore di lavoro deve assumere la donna con:
a) contratto di lavoro a tempo indeterminato;
b) convertendo a tempo indeterminato un precedente contratto di lavoro a tempo determinato.
Solamente in questo caso, la durata massima dell’agevolazione arriverebbe a 18 mesi.
Ha la validità di 12 mesi, invece, lo sgravio contributivo se si assume con un contratto a termine.

Per poter accedere alla misura, è necessario che l’assunzione comporti un incremento occupazionale netto, calcolato con riferimento al numero dei lavoratori occupati e rilevato in ciascun mese. In modo tale che possa essere confrontato con quello degli altri dipendenti nei dodici mesi precedenti.

Se “Novità in arrivo per molte donne disoccupate, ecco perché converrebbe farsi assumere ora” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “In arrivo incentivi per gli under 55, ecco per quali categorie e come ottenerli“.

Consigliati per te