Novità bonus dal 65% al 90% e bonus mobili prorogati nel 2021 

Nel 2021 si potranno usufruire di tutte le attuali detrazioni in vigore per i lavori edilizi. Si tratta di un pacchetto di bonus molto ampio: bonus facciate al 90%, Ecobonus al 65%, bonus ristrutturazione al 50%, bonus mobili al 50% e, infine, il bonus verde al 36%. La proroga per il 2021 è prevista nella bozza della Legge di Bilancio 2021, già firmata dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Analizziamo in breve tutte le novità bonus dal 65% al 90% e bonus mobili prorogati nel 2021.

Proroghe nella Legge di Bilancio 2021

Nei prossimi giorni inizia l’iter parlamentare per il 2021. Il Covid ha rallentato di molto la procedura rispetto al tradizionale programma.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Novità bonus dal 65% al 90% e bonus mobili prorogati nel 2021, inserite nella Legge di Bilancio 2021. Si tratta di una manovra di circa 40miliardi di euro, con numerose misure in aiuto alle famiglie e alle imprese. La nuova legge di Bilancio prevede sgravi contributivi per le nuove assunzioni, l’assegno unico per la famiglia, la proroga dei vari bonus edilizi, eccetera.

Sulla proroga dei bonus edilizi non si accenna alla proroga del Superbonus 110%. Si attendono le risorse UE, ma comunque resta in vigore fino al 31 dicembre 2021.

Novità bonus dal 65% al 90% e bonus mobili prorogati nel 2021 per ristrutturare e arredare casa

Ecco un breve elenco delle agevolazioni a cui aderire nel 2021 per ristrutturare e migliorare l’efficientamento energetico della propria abitazione.

Il Superbonus 110% resta in vigore fino al 31 dicembre 2021 e permette di ottenere il massimo delle agevolazioni realizzando interventi trainanti e trainati in base al D.L. n. 34/2020.

Il bonus facciate al 90% senza limiti di spesa per risistemare le facciate degli edifici.

Il bonus ristrutturazione con una detrazione del 50% con un tetto di spesa di 96mila euro. I lavori riguardano manutenzione straordinaria, risanamento conservativo e restauro. Sono agevolati anche le manutenzioni ordinarie solo nel caso di immobile residenziale.

Bonus mobili con una detrazione del 50% con un limite di spesa di 10mila euro. Riguarda acquisto di mobili ed elettrodomestici per immobili oggetto di agevolazione.

Bonus verde con una detrazione al 36% con un limite di spesa di 5mila euro per opere di sistemazione a verde, giardini, pensili, eccetera.

Consigliati per te