Novità 2021 sulle agevolazioni ai titolari di Legge 104 e ai lavoratori fragili

Dalla Redazione di ProiezionidiBorsa giungono informazioni in merito alle novità 2021 sulle agevolazioni ai titolari di Legge 104 e ai lavoratori fragili. Piovono aiuti di varia natura a vantaggio delle categorie di cittadini cui bisogna assicurare maggiore tutela. Soprattutto a seguito della nuova ondata di coronavirus, l’emergenza epidemiologica ha reso necessario lo stanziamento di ulteriori fondi a sostegno dei più deboli. Nel precedente articolo i nostri Esperti hanno dato indicazioni su “Come ottenere sconti sul rifornimento di carburante con la Legge 104”. Lo Stato garantisce una serie di misure a tutela dei contribuenti con disabilità e più a rischio di infortuni e malattie sul luogo di lavoro.

Si tratta per lo più di permessi lavorativi, agevolazioni fiscali, priorità nel collocamento professionale e corsie preferenziali per il riconoscimento di benefici di varia natura. Con l’approvazione nei giorni scorsi della Legge di Bilancio si sono diverse novità 2021 sulle agevolazioni ai titolari di Legge 104 e ai lavoratori fragili. Gia nei mesi precedenti, la diffusione capillare del coronavirus, ha portato  il Governo ad emanare tutele per garantire benessere psicofisico ai contribuenti più esposti. Ci riferiamo nello specifico alla circolare n. 2584 dell’INPS in cui si chiarisce la modalità di fruizione delle assenza dal luogo di lavoro. Ciò ovviamente in caso di temporanea incapacità del lavoratore di svolgere l’attività professionale a causa di una condizione clinica che esporrebbe a rischio la salute.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Novità 2021 sulle agevolazioni ai titolari di Legge 104 e ai lavoratori fragili

Con la pubblicazione su Gazzetta ufficiale della Legge di Bilancio 2021 trovano conferma un insieme di misure assistenziali e previdenziali a beneficio dei lavoratori fragili. Con l’espressione lavoratori fragili si designano i contribuenti che, per via di una condizione clinica assai precaria, corrono rischi più elevati in specifiche circostanze. Ad essi e ai soggetti con disabilità le attuali disposizioni governative assicurano l’equiparazione dell’assenza lavorativa al ricovero in strutture ospedaliere. Ciò significa che dal 1° gennaio 2021 al 28 febbraio 2021 le assenza dei lavoratori dipendenti sia pubblici che privati varranno come giorni di ricovero. A ciò si aggiunga la possibilità per i lavoratori fragili e che beneficiano della Legge 104 di optare per lo svolgimento dell’attività professionale in modalità fragile.

Consigliati per te