Noto marchio della moda offre 300 posti di lavoro e non richiede esperienza nel settore

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Nonostante il momento non facile che stiamo vivendo vogliamo informare di una buona notizia per il mondo del lavoro. Difatti, un noto marchio della moda offre 300 posti di lavoro e non richiede esperienza nel settore.

Dunque, il Gruppo Kering ha assunto la decisione di aprire il primo laboratorio di produzione di pelletteria per “Balenciaga”, uno dei suoi marchi più famosi. In particolare si tratta di una società per azioni semplificata di diritto francese.

Sarà il primo centro in Italia, per il brand di alta moda. Un brand che dal 2015 ha imposto con sempre maggiore incisività la sua presenza nel settore.

Il nuovo stabilimento sorgerà in Toscana, precisamente a Cerreto Guidi, una località a circa 40 km da Firenze. In un’area, peraltro, già storicamente dedita al lavoro delle pelli.

Il laboratorio occuperà un edificio già esistente. Questo, per l’occasione, sarà totalmente ristrutturato all’insegna della sostenibilità.

Noto marchio della moda offre 300 posti di lavoro e non richiede esperienza nel settore

L’intenzione del direttore creativo del marchio è senz’altro all’avanguardia. Infatti, la struttura diverrà un centro di formazione oltre che di produzione. Questo il motivo per cui, ai 300 aspiranti, non viene richiesta alcuna esperienza precedente nel settore.

Il marchio, in sostanza, si impegna ad impartire agli artigiani una formazione completa nella nuova struttura. L’indicazione sarà quella di assegnare i posti di lavoro principalmente a chi è attualmente senza impiego.

I lavori di ristrutturazione dell’edificio che ospiterà la nuova struttura partiranno a breve. Entro il prossimo anno è prevista l’apertura del laboratorio. E partirà, conseguentemente, il progetto di assunzione di 300 nuove risorse.

Il consiglio

Il consiglio, se si è interessati alla proposta di collaborazione con il marchio francese, è quello di proporre la propria candidatura.

Del resto un ulteriore passo in avanti è già programmato per il settembre del 2022. Per quella data, sempre in Toscana, a Scandicci, periferia fiorentina, lo stabilimento di sviluppo prodotto del marchio francese si espanderà nella struttura del Palazzo delle Finanze.

Verosimilmente ulteriori nuove integrazioni di personale saranno previste per sostenere questo progetto.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te