Non tutti sanno che sono questi i cibi giusti per avere una pancia piatta e sgonfia

La sensazione di avere una pancia gonfia e di sentirsi pesanti può causarci fastidio e malumore. Ci sono una serie di cause relative al fenomeno del meteorismo e del gonfiore addominale, come ad esempio mangiare velocemente, fare poco movimento, la gomma da masticare consumata troppo a lungo, l’assunzione di bibite gassate. E in modo particolare un’alimentazione scorretta, che non prevede solo cibo spazzatura, ma anche certi tipi di alimenti che possono causare con il loro processo di fermentazione la produzione di gas, spasmi e senso di pienezza. 

Stare attenti a quello che ingeriamo e come lo ingeriamo può salvarci da questa fastidiosa incombenza e farci affrontare la giornata in maniera distesa e rilassata. Il sovraccarico di gas intestinali arriva prevalentemente dall’attività che i batteri intestinali svolgono sui nutrienti. In modo particolare questa azione fermentativa avviene su proteine e carboidrati, e questo è il motivo per cui facciamo molta fatica ad eliminarli. 

Sì alle verdure ma attenzione alle crucifere, evitiamo i legumi e le bevande gassate

La buona notizia è che basterà stare attenti alla nostra alimentazione. Non tutti sanno che sono questi i cibi giusti per avere una pancia piatta e sgonfia. 

In prima fila ci sono carni e pesci bianche. Sono povere di grassi e ricche di proteine. Inoltre rispetto alla carne rossa o ai pesci più grassi risultano più leggere e facilmente digeribili. Sì quindi al petto di pollo o al tacchino, magari sulla piastra accompagnati da una verdura. Sì anche alle verdure, in modo particolare quelle che hanno un effetto drenante come il sedano, che possiamo consumare anche crudo. Sono ammesse anche le uova e i formaggi più duri e stagionati.

Sì, alle verdure ma da evitare le crucifere come rape, cavolfiore, cavolo verza. Godiamoci un bel piatto di lattuga con del pomodoro e delle carote. Vanno bene anche melanzane, finocchi e zucchine. 

Tra la frutta sono da preferire le mele, che specie se acerbe e croccanti regolarizzano l’intestino. Sono inoltre ammessi kiwi, pere, ananas, e agrumi ora che si avvicina la stagione più fredda. Anche la banana ha un ruolo speciale. Grazie a questo frutto, infatti, l’intestino sembra funzionare meglio. Inoltre con i suoi 400 mg di potassio ogni 100 grammi aiuta a combattere la ritenzione idrica e ha un effetto drenante

Non tutti sanno che sono questi i cibi giusti per avere una pancia piatta e sgonfia

Sono molto efficaci specie a fine pasto tisane e infusi drenanti ai semi di finocchio, di cumino, o alla malva. Anche la menta riduce la fermentazione dei gas e aiuta a sentire l’intestino vuoto e leggero.

Lo yogurt magro rientra tra quei cibi che aiutano a regolare la flora batterica intestinale. Meglio ancora se si tratta di yogurt o latte di tipo vegetale.

Infine i cereali integrali aiutano a contrastare la stipsi e a ridurre il gonfiore. Vanno benissimo sotto forma di cereali per la colazione ma anche di pane, purché non sia fresco, ma maggiormente stagionato. Meglio ancora se abbrustolito. 

I cibi da evitare o che comunque dovrebbero essere limitati sono invece prodotti caseari freschi, legumi, bevande gassate sia analcoliche che alcoliche, dolci e pane fresco, chewing-gum, caramelle e castagne. 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te