Non tutti sanno che è possibile risparmiare sulla spesa dei detersivi seguendo questi piccoli trucchetti

Quando andiamo a fare la spesa spesso utilizziamo gli sconti dei vari reparti per poter risparmiare sul budget familiare. Infatti molte sono le occasioni in cui è possibile approfittare delle offerte che il nostro supermercato propone. Ma non è solo sul cibo che ci interessa risparmiare, ma anche gli altri settori ci toccano da vicino. Non tutti sanno che è possibile risparmiare sulla spesa dei detersivi seguendo questi piccoli trucchetti.

Il fai da te

Una delle tecniche più in voga nell’ultimo periodo è di creare detersivi fai da te per ovviare alle pulizie di casa. Spesso infatti ricorriamo a bicarbonato, aceto e limoni per le pulizie degli ambienti, delle superfici e degli elettrodomestici. Sicuramente questi prodotti naturali sono un valido contributo durante le faccende casalinghe e possono davvero farci ottenere dei risultati insperati. Preparare degli spray o dei detergenti con questi ingredienti e l’aggiunta di olii essenziali ci permetterà di risparmiare tempo e denaro. Infatti non avremmo necessità di uscire di casa per gli acquisti se questi prodotti ce li abbiamo già in casa. Ricordiamo di tenere in casa anche il sapone di Marsiglia. Nella combinazione di questo e alcuni dei prodotti già citati possiamo creare una giusta combinazione per i detersivi della lavatrice o per le superfici.

Far bollire dell’acqua e aggiungere delle scaglie di sapone di Marsiglia. Quando l’acqua è diventata tiepida aggiungere due cucchiai di bicarbonato di sodio e un cucchiaio di aceto bianco. Mescolare tutto e mettere dentro una bottiglia spray. Questo detergente sarà utilissimo per pulire i ripiani della cucina o del bagno.

Non tutti sanno che è possibile risparmiare sulla spesa dei detersivi seguendo questi piccoli trucchetti

Se invece vogliamo ricorrere a un metodo di risparmio più classico, dobbiamo imparare e centellinare le quantità dei nostri detersivi. Ecco perché è meglio procurarsi dei misurini per dosare il detersivo dei piatti o della lavatrice. In particolare per quest’ultimo potremmo utilizzare un altro rimedio. Il flacone del detersivo ha un’apertura piuttosto grande e a volte ciò ci fa versare più detersivo del necessario. Meglio dunque operare un foro sul tappo e versare con parsimonia utilizzando quella fessura più piccola. Eviteremo così di sprecare il detersivo e ne faremo un corretto uso per la nostra biancheria e per l’ambiente. Inoltre, utilizzare dei detersivi multiuso ci permetterà di risparmiare durante i nostri acquisti. Un detergente che sia utile per lavare i piatti, sgrassare o lavare i maglioni di lana è davvero ciò che stavamo cercando.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te