Non tutti conoscono questo semplice trucco per avere un bagno profumato a prova di ospite

Molte persone sono tranquille solo quando riescono a rendere la casa pulita ed accogliente. Questo sicuramente lo fanno per sé stessi, ma soprattutto anche per gli altri. Infatti ci tengono che familiari e amici possano sentirsi a proprio agio appena varcano la porta. Per aiutare questa categoria oggi vogliamo dare una dritta su uno degli ambienti più problematici di un appartamento: il bagno. Oltre alla normale manutenzione, esistono infatti degli escamotage che solo le casalinghe più esperte mettono in pratica. Non tutti conoscono questo semplice trucco per avere un bagno profumato a prova di ospite. Vediamo insieme cosa dobbiamo fare.

Gli step necessari da seguire per avere un bagno accogliente e pulito

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Iniziamo con i consigli di buon senso. Se ci comunicano una visita a sorpresa, sarà necessario dare una pulita veloce a tutte le superfici che sono in vista. Ad esempio ecco spiegato come dire addio al box doccia incrostato e sporco grazie a questi semplici ingredienti che abbiamo in cucina. Poi è importante anche munirsi di contenitori chiusi, come possono essere ad esempio i cestini di vimini. Questi, oltre a salvare lo spazio, sono anche utili per nascondere le cose e rendere la stanza subito visivamente più gradevole.

Consigliamo però di fare anche una cernita di tutti i prodotti e buttare quelli che non servono, riorganizzando poi i rimanenti. Infine per evitare di ingombrare consigliamo di inserire dei ganci negli angoli più nascosti. Ad esempio, il retro della porta è uno spazio che si può sfruttare per appendere gli accappatoi.

Non tutti conoscono questo semplice trucco per avere un bagno profumato a prova di ospite

Però, se proprio si vuole impressionare chi ci viene a trovare ecco un piccolo trucco che riguarda la carta igienica. Per dare l’impressione di avere una stanza simile a quella di un albergo basta prima di tutto apporci sopra un sigillo. Per farlo basta procedere in questo modo. Aprire il rotolo e piegare le estremità del primo strappo diagonalmente verso l’interno. Facendo così si creerà una specie di “V” laterale. Aprire poi il rubinetto e far fuoriuscire un po’ di acqua. Aspettare qualche secondo e poi premere con forza la chiusura che abbiamo appena ottenuto contro la bocchetta. In questo modo otterremo uno stampo circolare. Per profumare l’ambiente invece consigliamo di mettere qualche goccia del nostro olio essenziale preferito all’interno del rotolo.

Approfondimento

Quest’oggetto che tutti abbiamo in bagno e che usiamo tutti i giorni è un insospettabile covo di germi, ecco come pulirlo al meglio

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te