Non tutti conoscono le semplicissime regole da seguire quando iniziano a comparire questi fastidiosi inestetismi sulla pelle

Il nostro corpo deve essere considerato come suggerisce Ippocrate “un tempio che come tale va curato e rispettato sempre”. Queste parole fanno riflettere non solo i narcisisti che amano molto prendersi cura di se stessi, soprattutto l’aspetto fisico, ma anche per chi cerca di restare in forma cercando di fermare i segni del tempo.

Infatti è proprio il tempo il peggior nemico dell’uomo che a causa di questo, cresce, invecchia e muore. Durante questo percorso, a cui tutti siamo consapevoli toccherà la stessa sorte, il viaggio è quello che conta.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Per questo è importante arrivare a contrastare il tempo, con delle semplicissime regole, che non tutti conoscono, da seguire quando iniziano a comparire questi fastidiosi inestetismi sulla pelle.

Non è detta l’ultima parola quando la pelle mostra qualche segno d’età

Non tutto è perduto quando iniziano a comparire le macchie di vecchiaia sulla pelle del viso. Grazie a delle specifiche creme antimacchie, la pelle potrà trovare quella luminosità di un tempo.

Ma prima di correre ai rimedi, cerchiamo di capire da cosa dipende se le macchie iniziano a formarsi non in età adulta. La pelle del viso è molto sensibile ai raggi solari ed alcuni tipi di pelle specialmente quelle chiare, sono più esposte a determinate problematiche.

Utilizzare un’adeguata protezione per il viso che possa proteggere la pelle durante l’esposizione al sole, è un fattore indispensabile. Esporsi ai raggi solari, anche solo per la tintarella di un giorno, può non solo provocare scottature importanti. Ma anche rovinare il viso con la comparsa di macchie e rughe di invecchiamento.

Ovviamente ci possono essere anche altri fattori che possono causare le fastidiose macchie. Tra essi quello ormonale, farmaci come i cortisonici, acne o altri fattori invalidanti.

Non tutti conoscono le semplicissime regole da seguire quando iniziano a comparire questi fastidiosi inestetismi sulla pelle

L’iperpigmentazione è un processo che si manifesta con la pigmentazione di alcune cellule melaniniche e avviene per le cause naturali o per farmaci come detto in precedenza. Altri casi possono essere invece indotti. Uno di essi è l’esposizione al sole prolungata senza le dovute accortezze, ma anche l’abitudine di utilizzare il profumo vaporizzandolo su zone scoperte esposte ai raggi solari.

Quando la nostra pelle presenterà questo fastidioso ostacolo, sintomo di invecchiamento, nulla è perduto poiché ci sono delle creme per il viso schiarenti ed illuminanti che uniformeranno il colore della pelle. Ad esempio ci sono delle creme o sieri a base di vitamina C e arbutina. Quest’ultima è un estratto dalla pianta di uva e da altre piante medicinali. Viene utilizzato per prevenire l’accumulo di melanina e per la sua azione schiarente.

Consigliati per te