Non sono in molti a conoscere questi inaspettati utilizzi per la casa del brillantante della lavastoviglie

Che comodità la lavastoviglie. Ci fa risparmiare un sacco di tempo e fatica quando la voglia di lavare i piatti a mano scarseggia. Per far splendere le stoviglie probabilmente molti di noi aggiungeranno per il lavaggio il brillantante.

Questo prodotto si rivela assai efficace per le sue proprietà smacchianti e dona una pulizia ottimale agli oggetti con cui entra a contatto. Forse non ci abbiamo mai pensato prima d’ora, ma proprio per il suo effetto potremmo reimpiegare il brillantante per altri scopi.

Non sono in molti a conoscere questi inaspettati utilizzi per la casa del brillantante della lavastoviglie, ma una volta appresi non torneremo più indietro.

Togliere condensa e aloni dai vetri

Il mix di ingredienti contenuti nel brillantante dovrebbe garantirci una pulizia ottimale dei vetri di casa. Ci servirà in particolare per sbarazzarci della condensa e di quei fastidiosi aloni. Basterà diluirne qualche cucchiaio in uno spruzzino con acqua e testarne l’efficacia sulle superfici. Dopo averlo distribuito con un panno morbido dovremmo veder sparire finalmente le odiose macchie. Invece, per eliminare il calcare sul vetro del box doccia proviamo questa soluzione pulente.

Sbiancare le fughe delle piastrelle

È facile notare quel nero che si insinua tra una piastrella e l’altra e proprio non se ne vuole andare. Per far tornare come nuove le fughe del pavimento possiamo ricorrere al potere del brillantante. Mescoliamone un po’ in acqua e spruzziamo la soluzione nei punti desiderati. Sfreghiamo bene con una spazzola negli interstizi per completare il lavoro e ridare vita alle superfici.

Non sono in molti a conoscere questi inaspettati utilizzi per la casa del brillantante della lavastoviglie

In modo simile a quanto abbiamo spiegato prima, possiamo rimediare a macchie e aloni su rubinetti e lavandini grazie al nostro brillantante. È la soluzione perfetta per sbarazzarsi una volta per tutte di quell’antiestetica opacità sulle superfici. Ma se non siamo ancora soddisfatti, potremmo provare una piccola astuzia casalinga per far brillare definitivamente il lavello in acciaio.

Un consiglio in più

Il brillantante si potrebbe rivelare il nostro migliore alleato anche per la pulizia dell’auto. Nello specifico, ci riferiamo al parabrezza. Se non sappiamo come farlo splendere e liberarci dallo sporco, possiamo creare un mix con brillantante, acqua, alcol e aceto. Distribuiamolo sul vetro, quindi asciughiamo tutto con l’apposito panno di daino per goderci il risultato.

Approfondimento

La tazza del water brillerà come un diamante con questo rimedio veloce per sbiancare e disinfettare le pareti senza candeggina.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te