Non solo trifolati ma anche questo modo per cucinare i funghi è davvero strepitoso

I funghi sono l’ortaggio simbolo dell’autunno. Con l’arrivo di questa stagione, le nostre abitudini a tavola cambiano. Preferiamo cibi più caldi e sostanziosi rispetto alle fresche insalate che abbiamo consumato per mesi.

Insieme alla zucca e alle castagne, i funghi rimandano a questa stagione appena iniziata. Molti di noi li amano e li cucinano in diversi modi. Tra quelli più conosciuti e diffusi ci sono sicuramente i funghi trifolati. I funghi trifolati sono un contorno molto semplice e veloce da realizzare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Oggi invece vogliamo spiegare che non solo trifolati, ma anche questo modo per cucinare i funghi è davvero strepitoso.

Con i funghi possiamo preparare molti piatti eccellenti come le cotolette vegetariane dal ripieno cremoso. Se vogliamo scoprire questa irresistibile ricetta, continuiamo a leggere l’articolo.

Ingredienti

  • 500 gr. di patate;
  • 300 gr. di funghi champignon;
  • 150 gr. di mozzarella;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 3 cucchiai di formaggio grattugiato;
  • 2 cucchiai di olio evo;
  • 3 cucchiai di pangrattato;
  • 3 uova;
  • 500 ml. di olio di semi;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.

Non solo trifolati ma anche questo modo per cucinare i funghi è davvero strepitoso

  1. Per preparare questo piatto, facciamo bollire le patate in acqua leggermente salata. Dopo circa 20 minuti dovrebbero essere pronte. Intanto, puliamo i funghi champignon ed eliminiamo la parte inferiore del gambo. Tagliamoli a fettine e mettiamoli in padella con un filo d’olio. Aggiungiamo uno spicchio d’aglio e facciamoli cuocere per 5 minuti. Saliamo e pepiamo i funghi e lasciamoli riposare.
  2. Nel frattempo, sbucciamo le patate e schiacciamole con una forchetta o usando uno schiacciapatate. Tritiamo i funghi in maniera grossolana ed uniamoli alle patate in una ciotola. Aggiungiamo un uovo, il formaggio grattugiato e il pangrattato.
  3. Amalgamiamo il composto e formiamo le polpette. Tagliamo la mozzarella a cubetti e mettiamone 2 dentro ogni polpetta. Compattiamole e mettiamole da parte. In una scodellina, mettiamo le restanti 2 uova e nell’altra il pangrattato. Facciamo scaldare l’olio di semi in padella e nel mentre passiamo le polpette nell’uovo e nel pangrattato.
  4. Appena l’olio sarà caldo, potremo immergere poche polpette alla volta nell’olio e farle cuocere per qualche minuto. Quando saranno dorate in maniera uniforme, le toglieremo dall’olio per trasferirle sulla carta per fritti. Serviamo queste deliziose polpette di funghi e patate calde in modo da consumarle fragranti e filanti.

Consigli

Per verificare se le patate sono pronte, facciamo la prova della forchetta. Se infilzandole la forchetta esce subito, sono cotte.

Per pulire i funghi, usiamo un coltello dalla lama liscia. Se rimane ancora del terriccio, usiamo un panno leggermente umido per rimuovere gli ultimi residui.

Infine, possiamo accompagnare queste deliziose polpette filanti di funghi e patate con una salsa allo yogurt. Per farla mettiamo in una ciotola un vasetto di yogurt greco ed aggiungiamo ad essa un cucchiaio di succo di limone. Uniamo anche un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e mescoliamo il tutto.

Tritiamo finemente un po’ di erba cipollina ed aggiungiamola allo yogurt. Saliamo, pepiamo ed amalgamiamo il tutto. Questa salsa sarà un perfetto accompagnamento per le nostre polpette.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te