Non solo pasta sfoglia e salmone affumicato, ecco 2 antipasti leggeri e veloci per le feste da preparare con affettati, pesce e asparagi

Ogni festa che si rispetti ha il suo menù tipico. C’è chi rispetta la tradizione e ogni anno porta in tavola gli stessi piatti e poi c’è chi, invece, preferisce lasciarsi ispirare dalle novità.

Chi vorrà provare qualcosa di nuovo e di assolutamente gustoso, non potrà lasciarsi scappare gli antipasti che stiamo per vedere. Si tratta di 2 ricette molto diverse, ma leggere e molto facili da preparare.

Invece dei soliti stuzzichini di pasta sfoglia con wurstel e salmone affumicato, oggi sfrutteremo uno degli ingredienti più semplici che esistano: il pancarrè.

Questo prodotto sottovalutato da molti, in realtà è molto versatile e diventa un’ottima base per valorizzare i salumi e il pesce.

Iniziamo subito a preparare il primo antipasto, sfiziosissimo, con salame e affettati vari.

Involtini di asparagi con formaggio e salame

Nella prima ricetta che prepareremo dovremo aggiungere una delle verdure più gustose della stagione. Si tratta degli asparagi.

Li abbiamo già usati per preparare queste buonissime crepes salate e oggi li utilizzeremo per valorizzare i nostri antipasti. Dovremo semplicemente lessare gli asparagi in abbondante acqua salata, per poco più di 10 minuti.

Poi li scoleremo e li lasceremo raffreddare per qualche minuto, e li divideremo in coppie.

Dovremo arrotolare attorno a ogni coppia di asparagi una fetta di formaggio filante e una fetta di salame.

Potremo alternare al salame anche altri affettati, come il tacchino o il pollo, piuttosto che il cotto o la pancetta.

Infine, sistemeremo gli involtini di asparagi in una pirofila e condiremo il tutto con un filo d’olio e del pancarrè abbrustolito e tagliato a cubetti. Questi crostini renderanno la ricetta ancora più croccante.

Inforniamo a 180 °C in forno ventilato per circa 15 minuti.

Non solo pasta sfoglia e salmone affumicato, ecco 2 antipasti leggeri e veloci per le feste da preparare con affettati, pesce e asparagi

Se con la prima ricetta prenderemo i nostri invitati per la gola, con la seconda ricetta li lasceremo davvero senza parole.

Questa volta useremo il pancarrè bianco, o toglieremo la crosta a quello normale. Useremo questa base per creare un vero e proprio rotolo al profumo di mare.

Un rotolo così non l’abbiamo mai visto

Stendiamo su un piano le nostre fette di pane e, a parte, prepariamo un composto cremoso mischiando tonno sott’olio e formaggio spalmabile.

Amalgamiamo bene questi due ingredienti, quindi spalmiamo il tutto sul pane. Arrotoliamo, poi, il pane aiutandoci con della pellicola trasparente, che dopo useremo per avvolgere il nostro rotolo.

Lasciamo la nostra creazione in frigo per circa 30 minuti, poi togliamo la carta e ammiriamo il risultato. Il rotolo andrà tagliato a fette e queste ultime diventeranno dei buonissimi antipasti per tutti i nostri cari.

Non solo pasta sfoglia e salmone affumicato, ma anche questi altri ingredienti ci faranno ottenere un ottimo risultato. Non ci resta che brindare a queste nuove festività.

Lettura consigliata

Per non ingrassare, ecco 3 ricette di primi e secondi piatti da cucinare a Pasqua, anche se siamo a dieta

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te