Non solo mal di pancia ma anche febbre e stitichezza tra i possibili campanelli d’allarme di questa condizione fisica

Sono stati tempi duri quelli dell’anno scorso, in cui la paura era tangibile, e sebbene la situazione sembri essere migliorata leggermente, la paura rimane. I sintomi del Covid 19 ormai abbiamo imparato a riconoscerli. Nella maggior parte dei casi, quelli comuni sono stati febbre, diarrea, mancanza o alterazione del gusto e dell’olfatto, problemi respiratori e tosse secca.

Chiaramente questi stessi sintomi potevano essere presenti o meno, a seconda del soggetto in cui il Covid 19 aveva deciso di stabilirsi, nonché l’intensità degli stessi sintomi. Eppure oltre a questo brutto virus, alcuni dei sintomi potrebbero manifestarsi anche per altre problematiche.

Non solo mal di pancia ma anche febbre e stitichezza tra i possibili campanelli d’allarme di questa condizione fisica. Vediamo di quale si tratta e cosa fare.

L’appendicite

Come sostiene l’Istituto Superiore di Sanità, l’appendicite è un’infiammazione dell’appendice, che si trova nella parte destra del colon, e può colpire indistintamente sia uomini che donne di età compresa tra i 10 anni e i 30 anni, anche se vi possono essere delle eccezioni.

Questa infiammazione deriva da un’ostruzione del lume, causata dalla formazione di batteri e di pus provocati da diversi fattori. Ossiuri, muco, cibo giusto per citarne alcuni. Nella maggior parte dei casi, si interviene con un’operazione medica poiché, se si dovesse perforare, le conseguenze potrebbero essere molto serie come la peritonite.

Come dicevamo poc’anzi, i sintomi sono spesso soggettivi e dipendono dalla gravità o meno dell’infiammazione. I più comuni campanelli d’allarme potrebbero essere mal di pancia spesso nella parte destra, ma non è sempre così, febbre non superiore ai 38° gradi, stitichezza o in alcuni casi il suo contrario, ossia la diarrea. Altri sintomi potrebbero essere nausea, gonfiore, inappetenza.

Questi sintomi potrebbero essere presenti tutti insieme o solo alcuni. In ogni caso, in presenza di questi sintomi consigliamo di rivolgersi tempestivamente al medico.

Non solo mal di pancia ma anche febbre e stitichezza tra i possibili campanelli d’allarme di questa condizione fisica

L’appendicite non è assolutamente da sottovalutare e per questo bisognerebbe prevenire qualsiasi problema futuro, non solo l’appendicite. Per questo motivo, sarebbe opportuno fare dei controlli e degli esami del sangue frequenti come mezzo di prevenzione.

Sempre l’ISS sostiene che anche per scongiurare possibili problemi di appendicite, l’alimentazione gioca un ruolo essenziale. Sarebbe opportuno optare per un regime alimentare sano e bilanciato, che contenga una discreta quantità di fibre che contribuiscono alla corretta evacuazione.

Non dimentichiamoci che anche l’attività fisica è essenziale, così come la corretta digestione per aiutare la salute dell’intestino e del colon. A tal proposito, pochi sanno che perdita di peso e feci dalla forma particolare potrebbero essere i sintomi di questo cancro.

Approfondimento

Altro che broccoli e fagioli, anche questa frutta tanto amata è responsabile delle scorregge terribilmente puzzolenti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te