Non solo la crema di cavolfiore e zucca ma anche questa è gustosa e potrebbe abbassare il colesterolo e aiutare l’intestino

Dopo pranzi e cene in cui abbiamo mangiato un po’ di tutto in abbondanza, si torna a un’alimentazione più sobria. Primi e secondi molto conditi e dolci di ogni tipo favoriscono l’introduzione di più calorie di quelle che di solito ci servono. L’eccesso di cibo non solo si vede su pancia, cosce e fianchi ma, purtroppo, potrebbe causare un innalzamento dei valori normali del sangue, come, ad esempio, quelli della glicemia, del colesterolo e dei trigliceridi.

Per fortuna anche in inverno possiamo trovare tanti alimenti che possono aiutarci a ridurre qualche valore fuori norma. Si trovano verdure e frutta ricche di vitamine e fibra. Anche i legumi possono giocare un bel ruolo. Ad esempio i ceci sono legumi ricchi di fibre, ottime per l’intestino, proteine ed elementi utili per ridurre il colesterolo e i trigliceridi e proteggere il cuore. Come altri legumi, si prestano a svariate preparazioni. Buoni semplici, conditi con un filo d’olio, mangiati con la pasta oppure il riso, possono essere anche un ingrediente per saporite zuppe.

Non solo la crema di cavolfiore e zucca ma anche questa è gustosa e potrebbe abbassare il colesterolo e aiutare l’intestino

Per un piatto saporito e benefico, si può preparare la crema di ceci con qualche spezia per renderla speciale.

Crema di ceci

  • 200 g di ceci già cotti;
  • un cipollotto
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale e pepe;
  • una tazza di brodo vegetale oppure acqua e zafferano;
  • curcuma.

In un tegame soffriggere in un po’ di olio il cipollotto tritato. Versare i ceci già cotti. A questo punto versare il brodo vegetale fino a coprire i legumi, oppure un po’ di acqua dove sarà stato sciolto un pizzico di zafferano. Salare e lasciare cuocere fino a che i ceci avranno assorbito quasi tutto il liquido. A questo punto versare i legumi in un boccale, aggiungere un pizzico di pepe e di curcuma e azionare il frullatore a immersione. Aggiungere a poco a poco dell’olio fino alla consistenza voluta.

Ecco un’alternativa gustosa

Per una versione più saporita, si può soffriggere un battuto di sedano, carota e cipolla. Versare poi i ceci e coprirli con brodo vegetale o acqua e lasciare assorbire. Prima di frullare i ceci, si possono aggiungere del formaggio grattugiato e delle erbe aromatiche. Ad esempio, per insaporire la crema di ceci, si possono usare formaggi stagionati, del rosmarino e del peperoncino al posto della curcuma. Un’altra versione prevede alla fine una grattugiata di zenzero fresco. La crema di ceci può essere accompagnata da crostini oppure si può mangiare spalmata su fette di pane, anche integrale.

Non solo la crema di cavolfiore e zucca, quindi, ma anche questa è molto gustosa e potrebbe abbassare il colesterolo e aiutare l’intestino.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te