Non solo insalate e toast ma esistono alcuni modi facili e veloci di utilizzare l’avocado in cucina e stupire i propri ospiti

L’avocado è un frutto molto apprezzato dagli italiani perché è buono, salutare e molto versatile in cucina. È un alimento ricco di grassi vegetali e vitamine. Secondo alcuni studi, poi, abbasserebbe il colesterolo e farebbe bene al cuore.

Grazie alle sue caratteristiche, l’avocado può essere facilmente abbinato al pollo, al tonno, alle uova e nella preparazione di ottime insalate da gustare nei periodi estivi accompagnandolo ai cereali e legumi. In questo articolo spiegheremo proprio come preparare alcune semplici ricette con l’avocado. Infatti, non solo insalate e toast, ma esistono alcuni modi per cucinare questo frutto da far leccare i baffi .

Toast con l’avocado

In questa ricetta l’avocado va consumato necessariamente maturo. Per capirlo basta semplicemente tastare il frutto e sentire se è morbido. Questo spuntino di solito si prepara per il brunch americano e lo si può mangiare secondo i propri gusti.
Noi proponiamo la versione più classica, cioè l’avocado toast accompagnato dal salmone crudo. Questa ricetta può essere l’ideale per un pranzo veloce oppure per un brunch domenicale.

Non solo insalate e toast ma esistono alcuni modi facili e veloci di utilizzare l’avocado in cucina e stupire i propri ospiti

Cominciamo dagli ingredienti per otto persone:

a) 2 avocado;
b) olio extra vergine di oliva;
c) 1 limone;
d) 300 grammi di salmone affumicato;
e) sale;
f) 8 fettine di pane rustico;
g) 1 cipolla;
h) pepe nero.

Preparazione

Sbucciare l’avocado, togliere l’osso e sistemare la polpa in una ciotola. Aggiungere il succo di mezzo limone, un po’ di pepe nero, il sale, un filo di olio e schiacciare il tutto con una forchetta fino ad avere una pasta densa.

Prendere una padella, sistemare le fette di pane e grigliare sul fuoco su entrambi i lati. Tagliare le cipolle a rondelle e grigliare. Per preparare il toast, basta spalmare su ogni fetta di pane un po’ di crema di avocado, aggiungere la cipolla grigliata, le fettine di salmone, un filo di olio di oliva e un po’ di pepe.

La maionese di avocado

Questa ricetta è proposta come alternativa alla maionese, che tutti conosciamo.

Ingredienti

a) 1 avocado;
b) 1 limone;
c) sale;
d) 50 ml di olio extra vergine di oliva;
e) pepe.

Preparazione

Sbucciare un avocado, aprire togliere il nocciolo e prelevare la polpa. Frullarla assieme agli altri ingredienti, fino a ottenere una crema liscia e omogenea. La maionese di avocado è pronta e la si può conservare in frigo, chiusa ermeticamente, per due o tre giorni.

Lettura consigliata

Oltre al limone, per eliminare le macchie di barbabietole dalle mani si usano questi altri rimedi naturali, mentre per i vestiti bisogna fare in questo modo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te