Non solo fagioli e cavoli, tra i colpevoli di micidiali flatulenze e gas in eccesso ci sarebbero anche queste bevande insospettabili

È ben noto che alcuni alimenti, come i legumi, possono causare flatulenze. Eppure i fagioli non sono certo gli unici responsabili di questo fastidioso problema: gli esperti ci mettono in guardia anche da alcune bevande. E no, non si tratta solo delle bibite gassate o del caffè.

Quando preoccuparsi per i disturbi legati al gas intestinale

Avere dell’aria all’interno dello stomaco e dell’intestino è completamente normale. Tuttavia esistono dei disturbi legati al passaggio del gas, che possono causare fastidio o imbarazzo. Come spiegano gli esperti, si tratta principalmente di tre problemi:

  • l’eruttazione eccessiva, ossia i rutti;
  • il meteorismo o distensione addominale, ovvero la sensazione di pancia gonfia e dura;
  • la flatulenza eccessiva, volgarmente detta scorregge.

Generalmente non c’è da preoccuparsi per questi sintomi, che sono molto comuni. Basti pensare che chiunque mangi molta frutta e verdura presenta un certo livello di distensione addominale. Per ridurre la sensazione di fastidio si può semplicemente ricorrere ai rimedi della nonna, come spezie e tisane. Se il problema tuttavia persiste, è meglio parlarne con il medico. Infatti, può darsi che l’eccesso di gas sia causato da una sindrome da malassorbimento (come deficit di carboidrati, celiachia, insufficienza pancreatica, sprue tropicale, etc.).

I rutti molto frequenti, invece, potrebbero essere legati a reflusso gastroesofageo, protesi dentarie sbagliate, salivazione eccessiva o altri problemi. Infine, è assolutamente consigliabile andare dal medico se si nota calo di peso, sangue nelle feci e dolore al torace. Infatti, il meteorismo può essere il segnale di malattie anche gravi. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, basta fare attenzione a quello che si mangia. Ma non bisogna puntare il dito sempre sui soliti responsabili, come i cavoli cotti. Anche alcune bevande causerebbero meteorismo.

Non solo fagioli e cavoli, tra i colpevoli di micidiali flatulenze e gas in eccesso ci sarebbero anche queste bevande insospettabili

Tra i cibi che causano un’iperproduzione di gas ci sono quelli che forniscono carboidrati difficili da digerire, per esempio i fagioli o le Crucifere (cavoli, cavolfiori, broccoli, cavoletti di Bruxelles). Ma, secondo gli esperti, bisogna prestare attenzione anche a quello che si beve. Molti sanno già che le bibite carbonate causano eruttazione eccessiva. Anche tutte le bevande contenenti caffeina potrebbero essere responsabili di feci molli e gas in eccesso.

Inoltre, la colpa potrebbe essere di alcuni zuccheri, come il fruttosio. Fra le bevande da consumare con moderazione se si soffre di meteorismo ci sono dunque anche i succhi, in particolare quelli di:

  • arancia;
  • mela;
  • mirtillo.

Insomma, non solo fagioli e cavoli, tra i responsabili di meteorismo e flatulenze ci potrebbero essere anche degli insospettabili succhi di frutta! Meglio, dunque, non esagerare con queste bevande se soffre di gas in eccesso.

Approfondimento

Quest’erba aromatica allontana scorregge puzzolenti e odiosi afidi e parassiti in un colpo solo, eppure la chiamano fetida

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te