Non solo di bottiglie di plastica o barattoli di vetro, per un riciclo creativo e utile basta usare questi oggetti comuni

Ogni giorno per l’igiene personale, la pulizia della casa o anche per la nostra alimentazione ci troviamo ad utilizzare molti contenitori. Il materiale può essere di diverso tipo. Possiamo usare plastica, vetro, carta, alluminio e anche polistirolo. Spesso, quando li svuotiamo, li buttiamo nei vari cassonetti della differenziata. Alcuni, però, con un po’ di creatività, potremmo riutilizzarli. I vasetti possono contenere della lana, bigiotteria, minuteria varia. Dalle bottiglie di plastica, ad esempio, si possono ricavare bracciali, portaoggetti e vasetti per piantine. Ecco qualche idea per riciclare altri oggetti che abbiamo a casa, invece di buttarli:

  • i tappi delle bottiglie di plastica. Se a casa o fuori stiamo usando delle saponette, può capitare che manchi una base antiscivolo. Basterà inserirvi un tappo di plastica. In questo modo la saponetta può essere appoggiata senza rischio che scivoli o sporchi il lavandino;
  • tappo apri e chiudi delle salviette umidificate. Quando compriamo un sacchetto di patatine, una difficoltà è quella di richiuderlo. Se abbiamo finito le salviettine umidificate, possiamo estrarne il tappo. Questo verrà applicato con del nastro biadesivo su un lato del sacchetto delle patatine. Poi basterà praticare un foro su di esso.

Non solo di bottiglie di plastica o barattoli di vetro, per un riciclo creativo e utile basta usare questi oggetti comuni

Vediamo altre modalità di riuso:

  • i tappi delle salviettine potremmo usarli anche per altri scopi. Con un biadesivo se ne possono unire due, facendo combaciare la parte inferiore. In questo modo otterremmo dei contenitori per elastici, graffette, piccoli oggetti;
  • molti spazzolini vengono venduti con un copritestina in plastica. Quando dobbiamo cambiare spazzolino, questo cappuccio apribile può servire per contenere della bigiotteria, come braccialetti oppure orecchini. Quando si viaggia, ci aiuterebbero a tenerli ben conservati e in ordine. Anche lo spazzolino può essere riusato per pulire le fughe delle piastrelle o altri punti difficili da raggiungere;
  • se abbiamo comprato qualcosa e ci hanno dato dei sacchetti rigidi di carta, basterà togliere per prima cosa i manici. A questo punto tagliare i quattro angoli a metà della lunghezza e inserire all’interno i pezzi di carta che sporgono. In questo modo otterremo dei contenitori abbastanza robusti dove inserire ciò che si vuole. Possono essere utili anche per riporre frutta e verdura in frigo, per averlo bene in ordine;
  • anche i manici in plastica dei fustini del detersivo possono essere riusati. Se incollati all’interno delle ante dell’armadio possiamo sistemarvi cravatte, cinture, sciarpette.

Non solo di bottiglie di plastica o barattoli, quindi, ma per un riciclo creativo ci sono tanti oggetti che potrebbero farci comodo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te