Non solo con risotto e tortelli ma ecco 7 modi per cucinare la zucca e portare in tavola gustosi contorni

La zucca è un ortaggio di stagione. Fa parte della famiglia delle Cucurbitacee e si presenta come una gigantesca bacca coperta da una scorza molto dura. Quando si pensa alla zucca, subito vengono in mente alcuni piatti della tradizione. In primis, il risotto con la zucca e i classici tortelli, tipici di Crema e Mantova. Ma l’impiego della zucca non si limita a queste preparazioni classiche. Con poche calorie, infatti, è un ortaggio che si presta per molteplici preparazioni, sia dolci che salate. Infatti, non solo zuppe e vellutate, ecco un’insalata di zucca e fagioli ricca di gusto e colori da gustare sia calda che fredda.

Ma vediamo un altro esempio: questa golosissima torta salata alla zucca ha un morbido cuore filante e costa pochissimo. Grazie al suo sapore dolciastro, la zucca è perfetta anche per la preparazione di golosi dolcetti, come questi morbidissimi biscotti alla zucca e cioccolato senza burro che conquistano al primo assaggio e si preparano in 5 minuti.

È quindi ben chiaro che, molto spesso, la zucca venga usata come ingrediente complementare per ricette più elaborate. Possiamo comunque proporla come un semplice contorno.

Non solo con risotto e tortelli ma ecco 7 modi per cucinare la zucca e portare in tavola gustosi contorni

Cominciamo dalla zucca al forno. Dopo averla pulita, eliminando scorza, semi e filamenti interni, tagliarla a tocchetti o fettine sottili. Cospargere con un filo d’olio, sale ed erbe aromatiche a piacere ed infornare per 25 o 30 minuti in forno già caldo a 180 °C. Tra le spezie, quelle che meglio si abbinano alla zucca sono il rosmarino, il timo e l’origano.

Decisamente gustosa è poi anche la zucca grigliata. In questo caso, la dovremo sempre tagliare a fette e porre sulla piastra rovente. Prima di servire, salare e cospargere con spezie e aromi a piacere.

La zucca gratinata è un contorno molto sfizioso. Sempre tagliata a fette sottili, si dispone sulla teglia da forno e si cosparge con olio, pangrattato, formaggio grattugiato, sale, pepe e timo (o rosmarino). Chi lo gradisce, può aggiungere anche uno spicchio d’aglio. Quindi, infornare per mezz’ora circa a 180 °C.

Altre 2 ricette semplici e golose

L’accoppiata zucca e patate è perfetta per accompagnare secondi piatti di carne e pesce. Si tagliano gli ortaggi a cubotti e si condiscono con olio, sale e rosmarino. Cuocere in forno o in padella per 40/45 minuti.

Allegra e colorata è poi la caponata con la zucca. Al classico mix composto da zucchine, peperoni, patate e melanzane, si aggiungono anche dei tocchetti di zucca. Condire con olio e sale e far cuocere lentamente aggiungendo, di tanto in tanto, del brodo vegetale.

Infine, la zucca si sposa divinamente anche con i funghi. Questo contorno è ideale con piatti di carne importanti, a base di selvaggina, salsicce e salumi vari.

Un’ultima idea davvero molto sfiziosa

Concludiamo la nostra carrellata di modi per cucinare la zucca con una ricettina sfiziosa, perfetta per l’aperitivo. Si tratta della zucca fritta. Basterà ricavare dei bastoncini sottili di zucca. Ripassarli nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Infine, friggere in olio bollente o far dorare nel forno.

E quindi, non solo con risotto e tortelli ma ecco 7 modi per cucinare la zucca e portare in tavola gustosi contorni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te