Non solo con farina 00, integrale e olio ecco 3 modi per fare una pizza deliziosa senza farina da preparare in 10 minuti

Siamo pronti per preparare una seratina a base di pizza, ma ci accorgiamo di non avere la farina. O ancora, avremo un ospite celiaco e non abbiamo gli ingredienti adatti. Infine, ci siamo stufati della solita pizza e vogliamo provare a sperimentare qualcosa di nuovo ma non sappiamo come. Allora, non solo con farina 00, integrale e olio, ecco 3 modi per fare una pizza deliziosa senza farina da preparare in 10 minuti.

Adatta anche per vegetariani

Dopo aver scandagliato anche altre possibilità come l’utilizzo del pane raffermo o della pasta sfoglia per una pizzetta veloce, dovremmo ricorrere ad altri metodi per ricrearne l’idea.

Prendiamo delle patate abbastanza grosse e dopo averle pulite le bolliamo. A fine cottura le schiacceremo con lo schiacciapatate o grossolanamente con la forchetta, se non abbiamo quello strumento in casa.

In una teglia mettiamo la carta da forno e versiamo le patate, appiattiamo bene. Versiamo il pomodoro e inforniamo. Appena il fondo sarà cotto potremo aggiungere la mozzarella e i condimenti desiderati. Una volta sciolto il formaggio la nostra pizza a base di patate sarà pronta.

Altro tipo di pizza facile e veloce da realizzare consiste nell’utilizzo di farina di mandorle. Se non l’abbiamo in casa basterà sminuzzare o tritare le mandorle e riporle in una terrina. Aggiungere un uovo e qualche cucchiaio d’olio e mescolare per far assorbire gli ingredienti. Infine, impastare con le mani e modellare dentro una teglia con carta da forno. Aggiungere gli ingredienti desiderati, non solo salsa di pomodoro, ma anche ricotta, zucchine e verdure varie. Infornare per circa dieci minuti.

Non solo con farina 00, integrale e olio ecco 3 modi per fare una pizza deliziosa senza farina da preparare in 10 minuti

Infine, c’è una ricetta per la pizza a base di cavolo che ci stupirà preparare per la velocità e la bontà.

Cuocere il cavolo romanesco o quello presente in casa. Dopo averlo scolato lasciar raffreddare. Schiacciare con la forchetta e aggiungere la ricotta. Con questa aggiunta si otterrà un impasto corposo e morbido allo stesso tempo. Al posto della ricotta è possibile mettere la farina di mandorle e qualche albume per incorporare meglio il tutto.

Predisporre una teglia rotonda con carta da forno e versare il composto. Appiattire bene e mettere in forno per circa 20 minuti a circa 200 gradi. La base per la pizza adesso sarà pronta, quando i bordi cominceranno a indorarsi. Tirarla fuori dal forno e farcirla con l’aggiunta di salsa o ingredienti di vario genere. Cuocere per altri dieci minuti e la pizza sarà infine pronta da gustare.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te