Non solo come pezzo d’arredamento, la vecchia macchina da cucire a pedale si può trasformare in questi meravigliosi oggetti creativi

Il ritorno al passato e la riscoperta delle origini è il tema che più sta spopolando in questi anni. Abbiamo visto come la moda stia riscoprendo tessuti e trame una volta messi da parte e quasi demonizzati. Come il design d’interni si stia ispirando a decorazioni di un lontano passato inglobandole nel mondo moderno.

Caffettiere e ferri da stiro di un’altra epoca che spiccano sulle mensole delle case stile industriale. O mobili con intrecci di corda e vimini che arredano le case minimaliste un po’ nordiche.

Tra gli oggetti che stanno tornando di moda nel mondo dell’arredamento c’è sicuramente la macchina da cucire. Nello specifico quella a pedale con mobile, un ricordo di un passato che ci sembra lontanissimo.

Nata con una funzione ben precisa, oggi è diventata un pezzo d’antiquariato. Tant’è che alcuni modelli se in ottime condizioni possono valere anche un bel po’ di soldi. La più diffusa è sicuramente quella della Singer, marchio che ha dominato per anni questo mercato.

Non solo come pezzo d’arredamento, la vecchia macchina da cucire a pedale si può trasformare in questi meravigliosi oggetti creativi

Ma non tutte sono in buone condizioni, è facile trovarne alcune con pezzi mancanti, arrugginite o danneggiate. Cosa fare in questi casi? Possiamo trasformarle in oggetti creativi che fanno da ponte tra passato e presente.

Abbiamo già visto come realizzare oggetti per la casa con i materiali di riciclo più diversi. Ad esempio come delle vecchie cassette VHS possono diventare un divertentissimo tavolino da caffè. Oggi vedremo come riciclare queste stupende macchine e i loro mobili in modo creativo.

Sostituire il piano con uno nuovo il legno

Sicuramente il modo più semplice di sfruttare la decorazione della struttura a pedale, nonché il più economico. Ma invece di usare una semplice tavola in legno perché non utilizzare una tavola grezza? Facciamo tagliare dal falegname una sezione di un tronco, meglio ancora se presenta qualche buco. L’effetto sarà davvero unico e spettacolare.

Oppure possiamo far installare una lastra in vetro e trasformarla in un tavolino di classe. Verniciamo la struttura in metallo di un colore chiaro come il bianco o il grigio. Ideale per un ambiente in stile shabby chic e posizioniamoci i liquori. Un mobile bar originale e creativo.

Come base per il lavandino del bagno

Vogliamo un tocco di eleganza nel nostro bagno senza occupare troppo spazio? Struttura sempre di colore chiaro, lastra in vetro e lavabo con tubi a vista in acciaio. Raffinatezza senza tempo senza neanche spendere molto.

E cosa farne della macchina da cucire? Posizioniamola su una scalinata o su una mensola dell’ingresso. Anche se un po’ arrugginita farà sicuramente un figurone.

Non solo come pezzo d’arredamento, dunque. Possiamo usare la macchina da cucire in tantissimi altri modi. Sempre come decorazione, certo, ma dandole anche una funzione più utile e pratica oltre che originale. Proprio come con i pallet, invece di creare il solito divano possiamo trasformarli in mobili bar da giardino.

Quindi, non solo come pezzo d’arredamento, la vecchia macchina da cucire a pedale si può trasformare in tantissimi oggetti creativi.

Lettura consigliata

È ora di mandare in pensione il piumone vecchio ma non buttiamolo subito, ricicliamolo in questi modi utili e creativi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te