Non solo cane e gatto, ma anche questo piccolo e intelligentissimo animaletto da compagnia facile da gestire regala affetto e tanta simpatia

I cani e i gatti sono i nostri preferiti. Insieme, presso le Anagrafi regionali degli animali d’affezione, pare raggiungano la cifra di 14.166,053. Ma saremo sorpresi di venire a conoscenza del fatto che non sono gli unici animali a vivere nelle case degli italiani. Canarini, pappagalli e poi criceti, cavie, porcellini d’india e coniglietti nani sono tra le specie più comuni.

Eppure, ci sono persone che scelgono di adottare animaletti di gran lunga più particolari. Di uno di questi parleremo proprio in questo articolo. Scoprendo le caratteristiche che lo rendono particolarmente amato e abbastanza diffuso nelle famiglie. Quindi non solo cane e gatto, ma anche questo piccolo animale peloso ci sorprenderà per la sua intelligenza. E non solo.

Amorevole, giocoso e facile da allevare

L’allevamento è diffuso soprattutto negli Stati Uniti, nel Regno Unito e nell’Est Europa. Negli ultimi anni, però, anche il numero di esemplari d’affezione è cresciuto anche nel nostro Paese e soprattutto al Nord. La specie di cui stiamo parlando è il furetto, che oggi conta innumerevoli allevamenti specializzati e amatoriali.

Il furetto fa parte della famiglia dei Mustelidi. È un mammifero carnivoro che probabilmente affiancò l’uomo già nel I secolo avanti Cristo. Di piccola dimensione e col corpo allungato, veniva impiegato nella caccia al coniglio selvatico. Col tempo, però, come accadde per cani e gatti, il furetto si è dimostrato un ottimo compagno per l’uomo.

Non solo cane e gatto, questo piccolo e intelligentissimo animaletto da compagnia facile da gestire regala affetto e tanta simpatia

Affettuoso, leale e soprattutto bisognoso di compagnia, il furetto ha una personalità sprizzante e vivace. Come gli altri animali domestici, può essere tenuto in casa facilmente. Infatti, il carattere amorevole ne fa un amico dei bambini, adatto alle famiglie.

Al contrario di cane e gatto non richiede molte cure. Essendo un animale notturno, tende a dormire dalle 16 alle 18 ore al giorno. Inoltre, ama la pulizia e può essere facilmente educato all’uso della lettiera per gatti. Un’altra caratteristica a suo favore è che il morbido pelo che lo ricopre è totalmente anallergico. Questo lo rende perfetto per chi è allergico.

Tra i pochi bisogni chiede di renderlo partecipe di giochi, passeggiate o altre attività. Infatti, legandosi particolarmente ai componenti della famiglia, potrebbe soffrire di solitudine se lasciato troppo da solo. È capace di rispondere al suo nome e può vivere in una grande gabbia quando è da solo. In compagnia e sotto il controllo attento del padrone, ama girare per la casa o in giardino. L’unica accortezza da avere è mettere in salvo fili elettrici di casa nel caso decidesse di rosicchiarli.

Lettura consigliata

Le razze canine più strane e rare del Mondo per avere un cucciolo molto particolare

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te