Non solo caldarroste ma anche questo modo per cucinare le castagne è davvero irresistibile

L’autunno è la stagione che ci regala i paesaggi più belli. Tappeti di foglie colorate vestono le nostre strade e l’atmosfera si fa davvero magica.

Se c’è un frutto che rappresenta pienamente questa stagione sono le castagne. Molti di noi amano preparare e acquistare le caldarroste, ossia le castagne arrostite sul fuoco. Possiamo prepararle in casa o acquistarle e consumarle per le strade della città. Quello che è certo è che sono deliziose. Nonostante ciò, non solo caldarroste ma anche questo modo per cucinare le castagne è davvero irresistibile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Per prepararle ci serviranno soltanto 2 ingredienti e pochissimo tempo. Inoltre, non ci servono particolari strumenti ma solo una normale padella.

Forse non tutti lo sanno ma per cuocere alla perfezione le castagne bastano 4 segreti della nonna che pochi conoscono. Oggi, però, ne prepareremo una particolare versione molto semplice e veloce da realizzare. Se vogliamo saperne di più, continuiamo a leggere questo articolo.

Non solo caldarroste ma anche questo modo per cucinare le castagne è davvero irresistibile

Oggi spieghiamo come preparare le castagne al sale. Come dicevamo, per preparare queste deliziose castagne, ci serviranno soltanto 500 grammi di castagne e 500 grammi di sale grosso.

Iniziamo incidendo la buccia delle castagne con un coltellino ben affilato. Mettiamo le castagne in una ciotola piena d’acqua. Lasciamole in ammollo per circa 30 minuti: in questo modo saranno più morbide.

A questo punto, scoliamo le castagne e tamponiamole con un canovaccio. Versiamo il sale in una padella capiente. Mettiamo le castagne sul sale e facciamole cuocere a fuoco lento coprendole con un coperchio.

Facciamo cuocere le castagne per circa 35 minuti. A metà cottura, giriamo le castagne usando una pinza da cucina. In questo modo renderemo la cottura uniforme. Trascorso questo lasso di tempo, le castagne saranno cotte e potremo toglierle dal fuoco.

Consigli

Consigliamo di consumare le castagne il giorno stesso della preparazione. In questo modo la consistenza, il profumo e il sapore saranno migliori.

Per questo motivo, regoliamoci sulle quantità in base a quante ne riusciremo a consumare. Teniamo conto che il sale grosso deve essere pari al peso delle castagne. Fare il calcolo è dunque molto semplice.

Cuocere le castagne in questo modo ci permette di averle croccanti fuori e morbide dentro. Infatti, il sale grosso permette di distribuire il calore uniformemente e di cuocere le castagne a regola d’arte.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te