Non solo biscotti con questa liscissima pasta frolla ma una profumatissima e friabile crostata di mele irresistibile

Amatissime e apprezzatissime da grandi e piccini le crostate sono tra i dolci al forno più diffusi e conosciuti della tradizione pasticcera italiana. Preparate esclusivamente con ingredienti naturali, le crostate possono essere realizzate in diverse varianti. Gustosissime al cioccolato ma anche ripiene di crema pasticcera sono sempre l’ideale per una prima colazione dolce e completa. Ancor meglio se affiancata a una spremuta d’arancia o ad un bicchiere di latte fumante.

Non solo biscotti con questa liscissima pasta frolla ma una profumatissima e friabile crostata di mele irresistibile

Quella che vogliamo proporre oggi è un’insolita crostata arricchita con fette di mela. Un alimento la mela, che conferisce alla preparazione umidità donandole la giusta morbidezza. Un alimento molto amato nelle preparazioni dolci, infatti solo 3 ingredienti, 10 minuti e 5 euro per questa sofficissima e profumata torta di mele che piacerà proprio a tutti grandi e piccini. Inoltre un’insolita e croccante torta di mele con un ingrediente che la rende gustosissima. La torta di mele è un dessert classico che a volte fa riaffiorare alla mente vecchi ricordi e profumi di casa.

Oggi vogliamo proporla nella variante crostata. Una ricetta facilissima, per una crostata farcita con mele e cannella, pronta in meno di 20 minuti.

Crostata di mele e cannella

Ingredienti per una teglia di 24 cm:

  • 2 rotoli di pasta frolla;
  • 450 grammi di mele golden;
  • 2 cucchiai di cannella;
  • 180 grammi di confettura di pesche;
  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento

Su un foglio di carta d forno stendere i rotoli di pasta frolla e riporli in una teglia del diametro di 24 cm. Bucherellare con una forchetta la superficie della pasta frolla. Affettare le mele e spolverarle con la cannella; adagiare la marmellata sul fondo della crostata e aggiungere le fettine di mela. Con la pasta frolla rimanente fare delle striscioline da adagiare sulla superficie creando una specie di griglia.

Cuocere la crostata in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti. Attendere che si raffreddi, togliere dallo stampo e servire in un vassoio con una spolverata di zucchero a velo.

Chicche di gusto

È possibile sostituire la marmellata di pesche con quella che più si preferisce. Inoltre se non è gradita la cannella è possibile spruzzare sulle fette di mela del succo di limone.
Ebbene, non solo biscotti con questa liscissima pasta frolla ma una profumatissima e friabile crostata di mele irresistibile.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te