Non solo banane perché sono altri gli alimenti che contengono più potassio

Sicuramente sarà capitato a molti di sentire stanchi ed abbattuti durante il periodo estivo. Con le sudate che ci facciamo, perdiamo molti elementi utili per il nostro organismo che dovrebbero essere reintegrati con l’alimentazione.

Proprio in questi momenti di assoluta stanchezza spesso ci siamo sentiti dire di mangiare una banana per sentirsi subito meglio.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Del resto è fondamentale andare a reintegrare il potassio, un minerale presente nel nostro corpo che però richiede un alto fabbisogno. Servono giornalmente circa 3000 mg di potassio negli adulti dato che questo è impiegato in moltissime funzioni vitali.

Attenzione perché non solo stanchezza, nausea e dolori muscolari ma la carenza di potassio può essere anche letale. Se non integriamo correttamente questo minerale, chi soffre di problemi cardiovascolari può andare incontro ad alterazioni del battito cardiaco.

Non solo banane perché sono altri gli alimenti che contengono più potassio

Tutti noi sappiamo con certezza che il cibo che contiene più potassio è la banana. All’infuori di questa spesso non sappiamo quali possano essere le altre fonti naturali di potassio da integrare nella nostra dieta.

I nostri Lettori più attenti resteranno sbalorditi nel sapere che non solo banane perché sono altri gli alimenti che contengono più potassio, utili per la salute estiva.

Tenendo in mente che la quantità giornaliera consigliata è di circa 3000 mg andiamo subito gli alimenti più ricchi di potassio da integrare nella dieta. Per chiarezza e per i confronti successivi, diciamo subito che la quantità di potassio presente in una banana è di 358 mg.

Partiamo immediatamente parlando del più popolare frutto esotico, ormai la star di tutti i social. L’avocado non solo utile per la nostra dieta ipocalorica ma grande fonte di potassio. Soltanto 100 grammi di mango contengono 487 mg di potassio, il 20% del fabbisogno totale.

Con il caldo e le alte temperatura chi potrebbe fare a meno di una buona fetta di anguria. Anche in questo caso molti non sanno che stanno facendo il pieno di potassio. 2 fette del frutto estivo per eccellenza ci donano 640 mg di potassio.

Infine chi avrebbe mai pensato che una patata piccola sarebbe stata meglio di una banana? Secondo uno studio pubblicato da una rivista scientifica americana, la patata è addirittura la migliore fonte di potassio esistente in natura. Soltanto una patata di piccole dimensioni fornisce circa 515 mg di potassio

Approfondimento

Non tutti ne parlano ma attenzione agli effetti indesiderati dell’anguria

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te