Non solo a zampa o a palazzo, di tendenza anche questi pantaloni super morbidi per outfit comodissimi ma trendy

Con la primavera arriva un cambio climatico, ma anche un cambio di rotta per quanto riguarda l’abbigliamento. Via gli abiti pesanti e si torna a tirare fuori quelli più leggeri e freschi. Naturalmente potrebbe comunque servirci un capospalla per gli sbalzi di temperatura, ma avremo l’imbarazzo della scelta tra le varie giacche di tendenza. La moda primaverile porta tanta varietà e si adatta a tutti i gusti ed esigenze. Questo fa sì che molti capi stipati dalle scorse stagioni siano ancora in voga e perfetti per look all’ultimo grido. Per quanto riguarda i pantaloni, saranno di moda non solo a zampa o a palazzo.

Pantaloni quotidiani

I pantaloni a zampa vanno e vengono dalle passerelle, passando dall’essere il trend di un periodo al tabù di un altro. Per la primavera-estate, però, tornano più forti che mai. Si adattano ai vari fisici grazie al loro taglio, che si allarga al di sotto del ginocchio. Altro must i pantaloni a palazzo, caratterizzati da un taglio largo lungo tutta la gamba. Una caratteristica che allunga la figura soprattutto con le giuste scarpe.

Due pantaloni ideali per outfit sofisticati ed eleganti ma anche quotidiani. Spesso però nella routine quotidiana potrebbero risultare un poco scomodi, soprattutto se non ci si ferma un attimo. Fortunatamente possiamo rivolgere la nostra attenzione su un altro modello che ben si presta all’abbigliamento casual anche delle donne più dinamiche.

Non solo a zampa o a palazzo, di tendenza anche questi pantaloni super morbidi per outfit comodissimi ma trendy

Li consideriamo un capo da attività fisica, ma in realtà i pantaloni joggers questa stagione sono un vero trend. Ovviamente stiamo parlando dei pantaloni tipici della tuta sportiva, che ora si fanno spazio sotto tutta un’altra luce. Si potrà optare per modelli morbidi e larghi o per quelli aderenti come i fuseaux, magari con elastico su caviglia. Per uno stile sportivo ma curato e chic, si potranno abbinare a un bel crop top che lascia scoperto l’ombelico.

Ben combinati anche con una maglia abbastanza larga da portare infilata dentro, leggermente svasata. O ancora, con maxi maglie larghe, ad esempio con una bella felpa oversize.

Per outfit più ricercati, potremo giocare con vari stili abbinandovi anche una giacca più o meno lunga. Se poi portare delle sneakers o delle scarpe in tela può sembrarvi scontato, vi sono anche proposte meno banali. Infatti, molte icone di stile vi abbinano anche gli anfibi nonché le décolleté con tacco alto.

Insomma, il classico pantalone di tuta, tanto disprezzato il più delle volte, con le giuste combinazioni può diventare glam. Essere alla moda non è mai stato, dunque, così facile, d’altronde è innegabile che siano pantaloni pratici e confortevoli per tutte.

Lettura consigliata

Dopo il mollettone per i capelli, anche questo comodissimo indumento casalingo o indossato nascosto sotto agli abiti vivrà una primavera da vero protagonista

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te