Non soffriremo mai più il gonfiore di stomaco grazie a questi facili accorgimenti da prendere a tavola

Dopo le abbuffate di Natale, sono arrivate recentemente quelle di Pasqua. Ed in entrambi i casi abbiamo iniziato a cercare metodi ed esercizi da fare per buttare giù i chili di troppo.

Alcuni potrebbero pensare che i soli veri problemi con il cibo si verifichino in occasione di queste abbuffate. In realtà non è affatto così, e la nostra dieta di tutti i giorni, per quanto crediamo sia sana, potrebbe nascondere qualche insidia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

In particolare, alcuni di noi potrebbero soffrire di gonfiore di stomaco. Non scambiamolo però per grasso, dovuto magari proprio alle festività. Esso è un problema ben diverso e che va affrontato in maniera precisa. Non soffriremo mai più il gonfiore di stomaco grazie a questi facili accorgimenti da prendere a tavola.

L’alimentazione è importante

Ci sono varie cause per il gonfiore, tra cui intolleranze alimentari, problemi di irritazione al colon, o fattori psicologici. Per cui la prima cosa da fare è innanzitutto trovare a causa originale, rivolgendosi ad un medico, e seguire le sue indicazioni.

Ma questo non esclude che ci siano delle buone abitudini a tavola che possono ridurre, ed in alcuni casi eliminare, i sintomi. Ecco quali sono.

I cibi da prediligere e quelli da evitare

Per combattere il gonfiore sarebbe bene limitare latticini, bevande gassate, insaccati, ed ovviamente i prodotti lievitati. Cerchiamo inoltre di limitare i legumi e le cipolle. Aumentiamo invece il consumo di pesce, in particolare quello azzurro, come sardine, aringhe, ed alici.

Prepariamo inoltre delle tisane contro il gonfiore, come quelle alla malva o alla menta. Avevamo proprio consigliato la menta in un articolo precedente, poiché oltre alle sue proprietà benefiche, ha altri tipi di utilità.

Inoltre, mangiamo due o massimo tre uova a settimana. Sono molto nutrienti ma non creano gonfiore. Per quanto riguarda la carne, prediligiamo quella bianca e mangiamola due volte a settimana.

Non soffriremo mai più il gonfiore di stomaco grazie a questi facili accorgimenti da prendere a tavola. Sono molto semplici: basta aumentare o ridurre il consumo di alimenti che mangiamo abitualmente, ed il gioco è fatto.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te