Non serve il cucchiaino nel collo della bottiglia, è questo il vero trucchetto per non far sgasare birra e bevande frizzanti

Quante volte ci è capitato di bere una bibita sgasata e sgradevole, conservata in frigo per un paio di giorni? Nonostante la nostra cura nel chiudere ermeticamente il tappo, sembra impossibile impedire alle bevande frizzanti di sgasarsi. Ancora più tragica è la sorte di birra e vini frizzanti, che una volta sgasati sono quasi imbevibili. Ma come possiamo ovviare a questo problema? La tradizione popolare ci tramanda la leggenda che inserire un cucchiaino di metallo nel collo della bottiglia dovrebbe impedire alla bevanda di sgasarsi.

Sfortunatamente, se abbiamo mai messo alla prova questo metodo, ci saremo resi conto che in realtà non funziona. Ma allora qual è il modo per conservare le nostre bevande belle frizzantine a distanza di giorni? Esiste una soluzione.

Il gas non esce dal collo della bottiglia, ma si diffonde all’interno

Il cucchiaino nel collo della bottiglia non impedisce affatto all’anidride carbonica che forma le bollicine di sfuggire nell’aria. Ma anche se rinunciamo al cucchiaino e mettiamo il tappo alla bottiglia, ci saremo resi conto che questa soluzione non basta. La bevanda si sgasa lo stesso. Il problema non è che l’anidride carbonica sfugge all’esterno della bottiglia. Invece, il gas si distribuisce nell’aria già presente all’interno della bottiglia tramite la superficie del liquido. Conoscendo questo fatto, possiamo intuire la soluzione.

Non serve il cucchiaino nel collo della bottiglia, è questo il vero trucchetto per non far sgasare birra e bevande frizzanti

Per impedire che la bevanda si sgasi e diventi imbevibile, dobbiamo ridurre il più possibile lo spazio vuoto all’interno della bottiglia. È lì che si raccoglie l’anidride carbonica dopo essere sfuggita alla bibita. Per farlo, esistono due semplicissime soluzioni che possiamo mettere in atto in pochissimi secondi.

Riduciamo lo spazio vuoto all’interno della bottiglia

Non serve il cucchiaino nel collo della bottiglia, il metodo che funziona per non far sgasare le bibite è ridurre al minimo la quantità di aria all’interno della bottiglia. Il primo metodo per farlo consiste nel trasferire la bevanda rimasta in un contenitore più piccolo con il tappo. Dovremmo riempire il contenitore fino all’orlo per impedire che si formi una sacca d’aria all’interno. Il secondo metodo, molto semplice con le bibite in bottiglia di plastica, consiste semplicemente nello schiacciare la bottiglia facendo uscire l’aria il più possibile e occupando tutto lo spazio con la bibita. Non è una soluzione elegantissima, ma certamente funziona.

Approfondimento

Funziona davvero il trucco del cucchiaino nello spumante per non farlo sgasare?

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te