Non sempre il fondo risarcisce il danno da incidente con veicolo non identificato

Ci sono alcuni casi in cui molti danno qualcosa per scontato e questo a volte porta  a commettere degli errori di valutazione. E’ errato pensare ad esempio che il veicolo coinvolto in un incidente stradale, con veicolo antagonista non identificato, può sempre richiedere il risarcimento al fondo di garanzia vittime della strada (FGVS).

Il FGVS infatti interviene solo in casi tassativamente indicati dalla normativa vigente in materia.

Quali sono allora le ipotesi in cui il fondo interviene?

a) sinistro con veicoli o natanti non assicurati. In tal caso il fondo risarcisce sia i danni alla persona che i danni a cose, con una franchigia per questi ultimi di 500 euro;

b) sinistro con veicoli o natanti assicurati con impresa posta in liquidazione coatta amministrativa;

c) sinistro con veicoli posti in circolazione contro la volontà del proprietario;

d) sinistri causati da veicoli spediti nel territorio della repubblica italiana da un altro stato dello spazio economico europeo;

e) sinistri causati da veicoli esteri con targa non corrispondente o non più corrispondente allo stesso veicolo;

f) sinistro con veicolo non identificato.

Ma, per questa ultima ipotesi, non sempre il fondo  risarcisce il danno da incidente con veicolo non identificato

Difatti, in caso di sinistro con veicolo non identificato, il fondo risarcisce i soli danni alla persona.

Solo se ci sono anche lesioni gravi, quindi con un danno biologico superiore al 9%, allora il risarcimento comprenderà anche il danno materiale, ma con l’applicazione di una franchigia di 500 euro.

E’ palese quindi come non sempre il fondo risarcisce il danno da incidente con veicolo non identificato

In buona sostanza quindi, il conducente di un veicolo che sbanda e distrugge la propria autovettura, a causa di una manovra azzardata fatta da un altro  veicolo, non identificato, purtroppo dovrà ripristinare il danno al veicolo a sue spese.

Approfondimento

 A rischio l’accoglimento della domanda risarcitoria per chi non assolve alle richieste della compagnia assicurativa

Consigliati per te