Non scuotere la testa per rimuovere l’acqua dalle orecchie. Ecco cosa potrebbe succedere al tuo corpo

Non scuotere la testa per rimuovere l’acqua dalle orecchie. Ecco cosa potrebbe succedere al tuo corpo. Fai il bagno al mare oppure in piscina e puntualmente ti rimane dell’acqua nelle orecchie? Non scuotere la testa per rimuoverla, perché potresti incorrere in dei pericoli. A dimostrarlo sono i risultati preliminari di uno studio di alcuni ricercatori della Cornell University, presentati durante il meeting annuale della Division of Fluid Dynamics dell’American Physical Society, a Seattle.

I ricercatori hanno raccontato che nei ripetuti tentativi di far uscire l’acqua dalle orecchie, le forze di accelerazione di gravità coinvolte potrebbero ipoteticamente esporre a danni cerebrali. Hanno inoltre aggiunto che i soggetti più a rischio non sono gli adulti, ma i bambini piccoli.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Non scuotere la testa per rimuovere l’acqua dalle orecchie. Ecco cosa potrebbe succedere al tuo corpo

Questi studi preliminari, svolti a livello 3D e non su persone reali, delineano quindi che la tecnica dello scuotere la testa per eliminare l’acqua non è una saggia mossa. Ci sono altri rimedi che invece possiamo attuare per espellere l’acqua intrappolata nelle nostre orecchie. Rimedi molto meno invasivi. Uno di questi è quello di inclinare la testa orizzontalmente sull’asciugamano e aspettare circa 5 minuti. In questo modo l’acqua tenderà a scivolare via autonomamente. Ripetere poi la stessa operazione per l’altro orecchio.

Oppure esistono dei prodotti, acquistabili in farmacia, che aiutano la rimozione dell’acqua dalle orecchie e possono, inoltre, prevenire la formazione di tappi. Questi prodotti sono quasi sempre naturali e sono a base di acqua o olio. Basterà infatti spruzzare il prodotto scelto una volta al giorno per evitare spiacevoli situazioni legate alle nostre orecchie. E in questo modo ci godremo il bagno in piscina o al mare con serenità, senza la paura di rimanere con dell’acqua nelle orecchie. Quindi ricordati di non scuotere la testa per rimuove l’acqua, ma fai uso dei metodi sopra citati.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te