Non la solita colazione veloce e priva di nutrienti ma una miniera di vitamine e minerali che potrebbe aiutare cuore e cervello

Noi italiani siamo da sempre sul tetto del Mondo per la nostra cucina. Lo sappiamo bene e siamo orgogliosi della nostra tradizione. Ma, secondo le statistiche, rispetto ad altri Stati, pecchiamo in uno dei tre pasti principali della giornata: la colazione. Presi spesso dalle bombe, per usare un termine giovanile, prendiamo un caffè al volo per colazione. Poi, magari ci fermiamo al bar e assaporiamo cappuccio e brioche. Il problema è che facciamo sì delle colazioni gustose, ma poco nutrienti. Una delle cose che sorprende maggiormente i turisti quando vengono in Italia è proprio quella di vederci al bar a tutte le ore. Questo, perché facciamo quasi tutti due colazioni. Ma, adesso che molti di noi sono in ferie, proponiamo non la solita colazione veloce e priva di nutrienti ma una miniera di vitamine e minerali che potrebbe aiutare cuore e cervello.

Niente yogurt e cereali

Pur trattandosi di una colazione ricca e nutriente, non analizzeremo in questo caso quella a base di yogurt e cereali. Come dicevamo sopra, mettiamo di avere del tempo a nostra disposizione. Intanto, se ci troviamo nella condizione di essere in ferie e con i figli a casa da scuola, possiamo alzarci anche mezzoretta dopo. E già questo è un punto a nostro favore, perché il riposo è il primo serbatoio di energia che possiamo avere. Secondo punto a nostro favore è la mancanza dello stress di preparare e prepararsi per la giornata. E, anche qui, il nostro organismo ne risente positivamente, non sprecando energie a caso. Quindi, possiamo dedicarci alla preparazione di una colazione sana, energetica, salutare e ricca di nutrienti.

Non la solita colazione veloce e priva di nutrienti ma una miniera di vitamine e minerali che potrebbe aiutare cuore e cervello

Prendiamo una banana, una mela, del succo d’arancia e una carota. Sbucciamole, spezzettiamole e inseriamole nel mixer, con un goccio di latte o dello yogurt naturale. Attenzione che ci ritroveremo ad avere in un unico beverone una vera e propria miniera di nutrienti eccezionali. La mela, come ricorda la scienza, ci garantisce energia e pulizia. Il succo d’arancia porta con sé tutta la vitamina C possibile e immaginabile. La banana è una fonte eccezionale di minerali e carboidrati. Infine, la carota, che ci donerà antiossidanti a pioggia, vitamine e minerali. E, dopo cena, ecco le idee giuste nell’approfondimento sottostante.

Approfondimento

Ecco la tisana poco conosciuta ma ricchissima di antiossidanti che ci aiuterà a digerire e prendere sonno dopo pranzi e cene

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te