Non in padella né in umido, ecco come avere delle squisite salsicce buone come da fritte per un secondo piatto sfizioso e light

Molto amate ed estremamente versatili le salsicce sono un alimento a base di carne. Da cuocere in padella, o bollite, cotte nella birra o al forno, da mangiare singolarmente accompagnate da squisiti contorni. O ancora meglio sbriciolate in primi piatti per regalare gusto e sapidità alle preparazioni.

Una pietanza ideale quando si ha poco tempo da dedicare alla cucina, ma si vuole portare in tavola un piatto delizioso che farà felice grandi e piccini.

Non in padella né in umido, ecco come avere delle squisite salsicce buone come da fritte per un secondo piatto sfizioso e light

Le salsicce sono delle preparazioni a base di carne, che possono essere realizzate con la carne di maiale, di cavallo di vitello o di carne mista. Tutte gustosissime, ma come fare per cucinarle nel migliore dei modi?

Tante sono le ricette per meglio esaltare il gusto delle salsicce, con la polenta, alla pizzaiola, nelle frittate e chi più ne ha ne metta.

Ma quella che vogliamo proporre oggi è una ricetta che prevede la salsiccia come protagonista in una cottura particolare che la renderà meno grassa possibile.

Una ricetta che si prepara in pochissimo tempo stiamo parlando degli spiedini di salsiccia, con patate e zucchine. A cui è possibile aggiungere delle fettine di pomodori o se si preferisce qualsivoglia verdura.

Spiedini di salsiccia e patate

Ingredienti per 4 spiedini

  • 2 zucchine;
  • 2 patate grandi;
  • 4 salsicce a piacere;
  • 1 cipolla;
  • 5 pomodorini;
  • Paprika.

Procedimento

Ridurre le salsicce a fette; lavare accuratamente zucchine e patate, asciugare e affettare a fette sottili ma non più piccole di 1 cm. Muniamoci di 4 stuzzicadenti grandi e cominciamo ad infilzare ad uno ad uno in sequenza gli ingredienti. Posizionare gli spiedini su un vassoio e spolverarli con la paprika e irrorarli con un filo d’olio.

Inserire gli spiedini nella friggitrice ad aria per 15 minuti a 180 gradi e gli ultimi 5 minuti a 200 gradi, così da renderli più croccanti e rosolati.

Valutare la cottura della carne, se cotti impiattare e accompagnare con un’insalatina di pomodorini e cipolla e servire.

Una preparazione che farà impazzire grandi e piccini, dai grassi ridotti e dal gusto ineguagliabile.

Ebbene, non in padella né in umido, ecco come avere delle squisite salsicce buone come da fritte per un secondo piatto sfizioso e light.

Approfondimento

Pochissimi carboidrati e solo 5 minuti per questi deliziosi tramezzini facili da preparare ideali per non passare ore ai fornelli

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te