Non il solito centrotavola ma questo delizioso e scenografico da mangiare come aperitivo che sbalordirà tutti

Nulla di più semplice e raffinato che portare in tavola una deliziosa creazione da fare in quattro e quattr’otto. Si tratta di una decorazione tutta da mangiare a forma di stella di Natale o meglio ancora come ghirlanda.

La preparazione è davvero semplice e veloce e gli ingredienti possono essere facilmente sostituiti. Ad esempio di può realizzare ancora più semplice con wurstel, patatine fritte e mozzarella filante. Oppure con un mix di ricotta, uovo sbattuto, sale, pepe con ripieno il salame.

Insomma sono molte le alternative agli ingredienti che si prestano per questo fantasioso centrotavola.

Non il solito centrotavola ma questo delizioso e scenografico da mangiare come aperitivo che sbalordirà tutti

Ingredienti

  • 120 gr di philadelphia o altro formaggio fresco;
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda;
  • 80 gr di salmone;
  • una manciata di pomodorini;
  • un po’ di olive nere e verdi tagliate a rondelle.

Preparazione

Prendere la pasta sfoglia rotonda spalmare tutto il formaggio fresco. Poi fare 8 tagli esterni alla pasta sfoglia ottenendo così 8 lembi di pasta uguali da farcire con una forma di triangolo isoscele. I tagli dovranno essere non troppo lunghi, di circa 10 cm.

Quindi prendere un po’ di salmone e posizionarlo su tutti gli otto lembi di pasta. Partendo dall’esterno, per ogni triangolo di pasta sfoglia, prendere le due punte esterne speculari e piegarle verso il centro, ottenendo così una punta. Fare lo stesso passaggio per le altri 7 lembi di pasta per poi passare al centro.

Al centro della pasta sfoglia, fare una croce di circa 5 cm di diametro e poi un’altra ancora ancora, in direzione delle punte della stella. Così si otterranno altri 8 piccoli piccoli triangoli, che andranno a coprire 8 noci di salmone. Piegare le punte di pasta coprendo il salmone ed infine si otterrà una ghirlanda o meglio ancora stella di Natale.

Terminare la decorazione prendendo qualche oliva e pomodorino e posizionarli qua ed infornare per 20 minuti a 180°C. Ed appena cotto, lasciar raffreddare e servire come aperitivo per un delizioso e scenografico centrotavola da mangiare con gli occhi che sbalordirà tutti i commensali.

Letture consigliate

Una ricetta che stuzzica la fantasia da proporre a cena o come aperitivo con meno di 5 euro

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te