Non i soliti fiori di zucca fritti ma delle polpette gustosissime che piaceranno a tutti

I fiori di zucca sono tra i protagonisti della stagione estiva. Ottimi da utilizzare in cucina per preparare ricette di diverso tipo, più o meno leggere. In un precedente articolo si era spiegato al Lettore come preparare delle deliziose lasagne ai fiori di zucca.

I fiori di zucca vanno raccolti cercando di fare attenzione a non danneggiare la pianta, come spiegato in questo articolo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Oggi, però, si andrà alla scoperta di una ricetta squisita che, sicuramente, verrà apprezzata da tutti. Si sta scrivendo delle polpette ai fiori di zucca, una ricetta facile e relativamente veloce da preparare. Non i soliti fiori di zucca fritti ma delle polpette gustosissime che piaceranno a tutti.

Ingredienti

  • 3 uova;
  • 5 cucchiai di pangrattato;
  • 3 mazzi di fiori di zucca
  • 4 fiori di zucca
  • 70 ml olio evo;
  • 5 cucchiai formaggio grattugiato;
  • farina, quanto basta;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • sale, quanto basta;
  • pepe, quanto basta.

Non i soliti fiori di zucca fritti ma delle polpette gustosissime che piaceranno a tutti

Prima di iniziare la preparazione delle polpette, lavare accuratamente i fiori di zucca e, dopo averli asciugati, metterli da parte.

A questo punto unire in una ciotola le uova, il formaggio grattugiato e il pangrattato con un po’ di sale e pepe. Spezzettare i fiori di zucca in maniera grossolana e mescolare prima di aggiungere il pangrattato. Prendere il composto e impastarlo con le mani leggermente bagnate fino a renderlo ben omogeneo.

In seguito, sarà sufficiente dividere il composto in piccole polpettine da rendere rotonde impastando con le mani. Prendere le polpette e passarle nella farina, nel caso in cui ce ne fosse troppa eliminare l’eccesso.

Le polpette a questo punto andranno fatte dorare in olio bollente, aggiungendo poi del vino bianco. Dopo aver sfumato le polpette utilizzando del vino bianco si renderà necessario abbassare la fiamma per far consumare il sugo. Ricordarsi di mescolare di tanto in tanto. Prendere i fiori di zucca per la decorazione e passarli nella farina da entrambe le parti prima di metterli a friggere in olio bollente. Sarà sufficiente farli cuocere per qualche secondo per ottenere una meravigliosa duratura.

Scolare l’olio in eccesso e togliere le polpette dalla padella sistemandole su un piatto di portata. Per abbellire il tutto sistemare i fiori interi fritti sulle polpette e servire ancora caldo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te