Non fritte né arrosto o in padella, le patate cucinate così sono un gustoso piatto unico che costa pochissimi soldi

Gli impegni quotidiani sono sempre tanti. Spesso si torna a casa tardi e si ha poco tempo per cucinare. Ecco perché quest’oggi vogliamo proporre un piatto unico che si può preparare anche in anticipo. I piatti unici sono comodissimi per chi deve cucinare e, di solito, sono anche molto golosi e quindi apprezzati da tutti. La ricetta che stiamo per spiegare ha come ingrediente base le patate. Serviranno poi altri ingredienti molto semplici. Si può quindi ben intuire che stiamo per proporre un piatto facile da preparare ed anche economico.

Oggigiorno, e soprattutto in questo particolare periodo che stiamo vivendo, il fattore risparmio è sempre da tenere presente in vari ambiti della vita. In tal senso, potrebbe essere molto utile conoscere questi 7 trucchetti “salva soldi”. Per quando invece si sta ai fornelli, ecco 5 accorgimenti da adottare.

Ma torniamo ora alla nostra ricetta e andiamo a scoprire cosa ci serve per preparare le nostre patate.

Non fritte né arrosto o in padella, le patate cucinate così sono un gustoso piatto unico che costa pochissimi soldi

Ingredienti per 4/6 persone:

  • 4 patate di medie dimensioni;
  • 100 g di mortadella;
  • 8 cucchiai di formaggio cremoso, tipo stracchino o crescenza;
  • 8 cubetti di scamorza affumicata;
  • formaggio grattugiato q.b.;
  • sale e pepe q.b.;
  • basilico q.b.

Come procedere

  1. Far bollire le patate intere e con la buccia in un pentolone (di media, servono circa 40/50 minuti);
  2. una volta cotte, aspettare che diventino tiepide e tagliarle a metà per il lungo;
  3. con un cucchiaio, scavare la parte centrale delle patate prelevando la polpa interna (lasciare circa ½ cm di bordo);
  4. nel frattempo, in una ciotola capiente, mettere la polpa interna delle patate ed aggiungere la mortadella tritata (o tagliata a listarelle lunghe e sottili) e il formaggio cremoso (stracchino o crescenza);
  5. unire poi il basilico spezzettato a mano ed aggiustare di sale e pepe;
  6. mescolare il tutto per bene;
  7. a questo punto, riempire le mezze patate con la farcia così ottenuta;
  8. in ogni mezza patata, inserire al centro un cubetto di scamorza;
  9. spolverare il tutto col formaggio grattugiato;
  10. cuocere in forno statico a 180°C per 15/20 minuti.

Abbiamo così visto un modo alternativo per cucinare le patate: non fritte né arrosto o in padella. Come accennato, questa ricetta costituisce un ottimo piatto unico. Per completare il pasto, potremmo accompagnare le patate ripiene con un’insalatina leggera. Oltre che molto gustose, queste patate ripiene si possono anche preparare in anticipo, magari la sera o durante il fine settimana, quando si ha più tempo libero. Si possono conservare nel congelatore, per poi metterle nel forno quando si rientra tardi.

Approfondimento

Patate, cipolle e poco altro per questo piatto unico gustosissimo facile e veloce da preparare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te