Non facciamo mai più questo errore quando cuciniamo i popcorn per averli sempre croccanti e gustosi

I popcorn sono una merenda salutare e gustosa, che viene spesso consigliata anche dai migliori nutrizionisti, come snack nelle diete ipocaloriche. Non solo sono davvero molto buoni e facili da preparare ma, se cucinati correttamente, riempiono lo stomaco senza dover però assumere un’eccessiva dose di calorie. Durante la preparazione è però facile commettere questo semplice sbaglio che rischia di rovinarli per quando li andremo a mangiare.

Allora non facciamo mai più questo errore quando cuciniamo i popcorn per averli sempre croccanti e gustosi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Salarli al momento giusto

Stiamo parlando dell’aggiungere il sale: di per sé il condirli con il sale non è un errore, anzi. Il problema però occorre quando si sbagliano le tempistiche nelle quali si effettua questo gesto semplice e apparentemente innocuo.

Tralasciando le buste preconfezionate, condite con una serie di ingredienti davvero poco salutari, la salatura dei popcorn dovrebbe sempre essere fatta esclusivamente dopo la cottura. Salare infatti i semi di popcorn prima che siano del tutto scoppiati rischia di renderli molli e di fargli perdere gran parte del sapore. Rendendo allora il nostro snack un’esperienza deludente e blanda, che non rende giustizia a questo altrimenti fantastico alimento.

Alternative al sale

Non molti lo sanno ma esistono però diverse, e in alcuni casi migliori, alternative al sale per insaporire i nostri popcorn. Potremmo infatti utilizzare le spezie che tutti hanno presenti in dispensa per testare e sperimentare nuovi fantastici gusti: ad esempio potremmo condire i nostri snack con aglio e cipolla in polvere; per gli amanti del piccante potremo pure utilizzare paprika e peperoncino; o anche, per rendere questo alimento ancora più originale e gustoso usare la cannella non sarà una cattiva idea.

Infine, un piccolo consiglio per conservare i popcorn avanzati e farli mantenere gustosi e freschi fino anche a tre mesi: basterà metterli in un sacchetto chiusi dentro il freezer, l’aria fredda li difenderà dall’umidità e basterà poi qualche minuto in forno per averli di nuovo pronti. Ecco perché allora, non facciamo mai più questo errore quando cuciniamo i popcorn per averli sempre croccanti e gustosi come appena cucinati.

Approfondimento

Non facciamo questo terribile errore che fa appassire prima i tulipani in vaso

Consigliati per te