Non è assolutamente vero che la carne di maiale fa male ai cani e ai gatti

Tendenzialmente siamo poco propensi a nutrire cani e gatti di casa con il maiale. Ci è sempre stato detto, infatti, che faccia loro male. Ma, non è assolutamente vero che la carne di maiale fa male ai cani e ai gatti. Bisogna, però, rispetto alle altre carni concorrenti, cuocerla e utilizzarla in maniera intelligente. Vediamo assieme ai nostri Esperti e grazie al consulto specialistico di tecnici del settore come inserire nella dieta dei nostri amici anche il maiale.

Innanzitutto, parliamo di carne fresca e magra

Sappiamo tutti molto bene come il maiale sia la carne che più di tutte è esposta ad andare a male e puzzare. Ma, non è assolutamente vero che la carne di maiale fa male ai cani ai gatti, perché comunque è ricca di:

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

  • vitamine del gruppo B;
  • selenio;
  • ferro.

Teniamo anche conto del fatto che su 1 hg di carne di maiale, 20 grammi sono di proteine. Non solo, perché una fettina di carne di maiale fresca e magra è decisamente più tenera e digeribile. Soprattutto per i nostri amici a quattro zampe di una certa età.

Fondamentale è la cottura

Come per noi uomini, anche per gli animali, la cottura perfetta della carne di maiale rappresenta un valore indiscusso. Questo anche perché, somministrare, invece, la carne cruda espone a:

  • verme del maiale, o, Trichinosi, in termine medico, ossia un parassita che aggredisce le fibre muscolari, causandoci infiammazioni e dolore. Attenzione che questo verme può tranquillamente colpire anche noi;
  • la pseudo rabbia, oggi quasi scomparsa soprattutto negli allevamenti italiani, ma che può passare direttamente dal maiale agli animali. In questo caso noi uomini siamo esclusi e, comunque, con una cottura fatta bene, l’eventuale virus verrebbe estinto.

Possiamo fidarci dei prodotti industriali?

A questo punto potrebbe sorgere spontanea la domanda se possiamo fidarci anche dei prodotti industriali. Crocchette e umido, con carne di maiale, sono salutari per i nostri amici? Assolutamente, sì, se scegliamo i prodotti delle maggiori e più rinomate aziende italiane. I moderni sistemi di estrusione e cottura a vapore degli alimenti garantiscono la genuinità e la salute dei prodotti. In ogni caso, così come per i suggerimenti di salute che ci riguardano, ricordiamo sempre di consultare il nostro veterinario nel momento in cui introduciamo nella dieta un alimento nuovo.

Approfondimento

Non l’avremmo mai pensato ma gli scoiattoli ci insegnano come prevenire l’Alzheimer

Consigliati per te