Non è ancora il momento per mettere Enel nel portafoglio: i ribassi non sono finiti

Il titolo Enel ha chiuso la giornata di contrattazione in rimbalzo dello 0,72% e si è portato a 4,478.

Cosa succede?

Il rimbalzo degli ultimi 2 gironi ah cambiato lo scenario ribassista in corso?

Oggi vogliamo tracciare lo stato dei luoghi del titolo per il trend di breve  termine.

Scenario  per i prossimi 3 mesi

Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

15,15

2 4,85

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 4,85  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

 Nuovi rialzi solo sopra 5,15 in chiusura di seduta.

Scenario  per i prossimi 30 giorni

Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

15,15

2 4,70

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 4,70  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

 Nuovi rialzi solo sopra 5,15 in chiusura di seduta.

Finchè la tendenza rimarrà ribassista come evidenziato, ovvero ci saranno chiusure giornaliere inferiori ai 4,70/4,85,  l’obiettivo per i prossimi 1/3 mesi è posto verso area 4 euro.

Un ribasso verso area 4 euro, sarebbe un ottimo punto dove potrebbe formarsi un bottom di lungo termine.

Come al solito si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te