Non è ancora chiaro il motivo per cui quasi nessuno mangia il melone in questo modo delizioso

Siamo abituati a consumare i cibi come ci hanno insegnato i nostri genitori. E spesso tendiamo a non sperimentare. Magari a qualcuno non piace molto cucinare e quindi non cerca di far esplodere la propria creatività ai fornelli. Altri, invece, potrebbero avere poco tempo e quindi non lasciano fluire la propria inventiva quando pensano a delle ricette.

Eppure, ci sono alcuni piatti davvero fantastici che potrebbero stravolgere i nostri pranzi e le nostre cene. Per esempio, potremmo davvero vivere una serata diversa grazie a questa ricetta squisita con un ingrediente che hanno tutti in casa. Insomma, le idee possono essere tantissime e dobbiamo solo trovarne alcune che ci possano appassionare davvero per capire quale sia la più adatta a noi. Per esempio, oggi abbiamo un piatto da proporre più che delizioso che ci farà venire voglia di metterci subito all’opera.

Non è ancora chiaro il motivo per cui quasi nessuno mangia il melone in questo modo delizioso

Come abbiamo già visto, alcuni di noi tendono a cucinare e preparare degli alimenti sempre nello stesso identico modo. Ma gli abbinamenti sono talmente diversi e eclettici che fermarci alla prima ricetta che conosciamo è davvero un peccato. Per esempio, potremmo sperimentare dei piatti che ci aiutino a superare la dieta con gusto. Nel nostro articolo “Lasciamoci conquistare da queste veloci brioches fatte in casa con pochissime calorie e senza burro”, spieghiamo proprio come cucinare una colazione non troppo grassa ma dolce e appetitosa al tempo stesso.

Oggi, invece, vogliamo spiegare come consumare un frutto davvero molto comune, ma messo a tavola spesso con la stessa identica ricetta. Infatti, non è ancora chiaro il motivo per cui quasi nessuno mangia il melone in questo modo delizioso. Abbinarlo con due o tre ingredienti inaspettati potrebbe davvero lasciarci senza parole.

Il cous cous al melone e orata, una vera e propria delizia perfetta per queste calde giornate di agosto

Spieghiamo quindi come realizzare questo delizioso cous cous a base di melone e orata. Per prima cosa, procuriamoci:

  • 150 gr di cous cous;
  • 200 gr di filetti di orata;
  • 300 di melone;
  • sale;
  • olio extravergine di oliva.

In una pentola, mettiamo a bollire 150 ml di acqua circa e aggiungiamo un pizzico di sale quando ha raggiunto l’ebollizione. Versiamola poi in una ciotola dove, precedentemente, abbiamo riposto il nostro cous cous e lasciamo il tutto coperto per almeno una decina di minuti. Intanto, cuociamo a vapore la nostra orata, ricordandoci di condirla con olio extravergine di oliva e sale, in base al nostro gusto. Tagliamo adesso il melone in piccoli cubetti. E praticamente il gioco è fatto. Ora ci basterà sgranare il cous cous con la forchetta come siamo soliti fare, aggiungere il frutto e versare un ultimo filo di olio. Quando metteremo i cibi nei piatti, potremo aggiungere anche l’orata.

Approfondimento

Un’insalata di riso fresca e unica che ci lascerà letteralmente a bocca aperta

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te