Non con decorazioni elaborate ma con queste bagne e farciture avremo una torta buona come quella della pasticceria

Pochi lo confessano ma è impossibile resistere a lungo senza gustare qualche dolcetto. Un biscotto, uno snack, un cioccolatino o una golosa fetta di torta sono tentazioni a cui si cede spesso. Lo zucchero è essenziale così come altri nutrienti, ma bisogna assumerlo nelle giuste dosi e fare attenzione se si hanno delle patologie. È facile acquistare dei dolci, ma è molto soddisfacente prepararli a casa. Per una buona riuscita di torte casalinghe, è importante preparare una buona bagna e delle deliziose farciture. Ecco qualche suggerimento.

Non con decorazioni elaborate ma con queste bagne e farciture avremo una torta buona come quella della pasticceria

Bagna al liquore

  • 250 ml di acqua;
  • 125 g di zucchero;
  • 35 ml di rum o limoncello o amaretto.

Portare sul fuoco un pentolino con l’acqua e lo zucchero e mescolare fino al completo scioglimento. Spegnere il fuoco, aggiungere il liquore e lasciare raffreddare.

Bagna analcolica

  • 150 ml di latte;
  • 150 ml di acqua;
  • 100 g di zucchero.

Far scaldare in un pentolino acqua, latte e zucchero e girare finché questo sarà sciolto. Far raffreddare e usare per la torta. Si può anche insaporire con del cacao in polvere o dell’orzo. In alternativa, si possono anche utilizzare dei succhi di frutta diluiti.

E ora due squisite creme

Crema al cioccolato

  • 350 ml di latte;
  • 120 g di zucchero;
  • 100 g di cioccolato fondente;
  • 30 g di cacao amaro in polvere;
  • 30 g di amido di mais.

In un pentolino mescolare cacao, zucchero e amido. In un altro far bollire il latte. Appena è pronto, versarlo sulle polveri, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno, fino a far addensare un po’ la crema. Spegnere il fuoco e aggiungere il cioccolato fondente a pezzetti. Far sciogliere e poi utilizzare per farcire la torta già bagnata.

Crema al limone

  • 500 ml di latte;
  • 2 uova;
  • un limone;
  • 100 g di zucchero;
  • 30 g di amido di mais;
  • fialetta di aroma al limone.

In un pentolino versare il latte e la scorza del limone, mentre in un altro le uova, lo zucchero e l’amido e sbattere con una frusta. Quando il latte bolle, togliere la scorza e versarlo nel composto, mescolando bene. Riportare il pentolino sul fuoco, girando con la frusta fino a far addensare la crema. Dopo qualche minuto, spegnere il fuoco, aggiungere il succo di limone e un po’ di aroma, se si ha a disposizione.

Non con decorazioni elaborate ma con queste bagne e farciture avremo una torta buona come quella della pasticceria.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te