Non ci pensiamo mai ma ecco qualche idea per rendere la casa più sostenibile per i nostri amici a quattro zampe 

Secondo le ultime statistiche, quasi il 40% degli italiani possiede almeno un animale domestico. Nella metà dei casi sono cani, uno su tre è un gatto, il resto sono coniglietti, pappagallini, criceti, canarini e via dicendo. Non ci pensiamo mai ma ecco qualche idea per rendere la casa più sostenibile per i nostri amici a quattro zampe. Gli inglesi, maestri in quest’arte, la chiamano: “Pet friendly house”, più o meno: casa amichevole dei nostri animali domestici. Vediamo qualche idea assieme ai nostri Esperti della Redazione.

Attenzione alla luce troppo forte per i gatti

Chi conosce i gatti, sa che i felini amano anche spostarsi di notte. Meno di giorno, soprattutto se la luce del sole entra in maniera troppo invasiva attraverso le vetrate di casa. Questo effetto a specchio non piace tantissimo ai micetti. Il consiglio, quindi, per chi magari ha più di un felino tra le mura domestiche e delle vetrate grandi, è quello di mettere delle tende.

La musica soft aiuta il cane

Non ci pensiamo mai ma ecco qualche idea per rendere la casa più sostenibile per i nostri amici a quattro zampe, pensando anche alla musica. Proprio così, perché, soprattutto Fido sembra amare la musica. Quella soft, però da atmosfera, come si direbbe. Se il nostro amico vive in appartamento, senza giardino, e, magari è costretto a stare parecchie ore da solo, la musica è una compagnia. Secondo una ricerca britannica, infatti, lasciare la musica accesa, magari al momento della partenza, placa un po’ solitudine e tristezza.

Ciotole e cucce

Due capitoli molto importanti per i nostri amici: ciotole e cucce. Se non dormono con noi, ideale sistemare le loro cucce in posto tranquilli della casa. Lontano dai passaggi principali. Magari con una bella coperta col nostro odore. Idem per la ciotola, che, per l’importanza che svolge il cibo, non va lasciata nel trambusto di casa. Soprattutto se ci sono bambini. Ultima cosa importante per i gatti, sempre più schizzinosi: ricordiamo di dare loro da bere spesso. La ciotola di acqua ferma non è di loro gradimento. Esistono in commercio delle ciotoline a fontana che permettono loro di far uscire l’acqua, con il movimento della zampetta. Gradiranno questo regalo in maniera particolare.

Approfondimento

Se vogliamo un prato da stadio inglese evitiamo questi errori imperdonabili

Consigliati per te