Non buttiamo questi 2 alimenti anche se restano troppo tempo in frigo e fanno la muffa perché possiamo mangiarli comunque

A tutti capita di dimenticare qualcosa in frigo per troppo tempo. Così, quando andiamo a prenderla ci rendiamo conto che è ammuffita. Lo sconforto è tanto: pensiamo di dover buttare l’alimento, avendo così sprecato cibo e denaro. Ma la verità è che non è sempre così. Uno studio sulle muffe ha rivelato che ci sono degli alimenti che è possibile recuperare dalla muffa senza pericolo per la nostra salute. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Non buttiamo questi 2 alimenti anche se restano troppo tempo in frigo e fanno la muffa perché possiamo mangiarli comunque

Il test, promosso dalla rivista Il Salvagente, è stato strutturato prendendo un ampio campione di alimenti e lasciandoli a lungo in un frigo. Quando questi alimenti si sono inevitabilmente ammuffiti, gli scienziati hanno fatto delle analisi sulle spore prodotte dalle muffe. Infatti, non solo alcuni alimenti erano più ammuffiti di altri a seconda del loro pH, ma non tutti gli alimenti avevano lo stesso tipo di muffa. A seconda di questa distinzione, gli esperti hanno decretato che la maggior parte dei cibi deve essere buttata, se ammuffita. Se ne salvano solamente due: i formaggi stagionati e la marmellata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Non è una questione di muffe, ma di spore

Formaggi stagionati e marmellate dunque. Non buttiamo questi 2 alimenti anche se restano troppo tempo in frigo e fanno la muffa perché possiamo mangiarli comunque. Anche se ammuffiscono come tutti gli altri alimenti, non dobbiamo considerare questi cibi “contaminati”. I formaggi stagionati, grazie alla loro scarsa umidità, inibiscono la circolazione delle spore (a differenza di quelli freschi o meno stagionati). Per questo, se troviamo la muffa su questi formaggi possiamo benissimo eliminare la parte ammuffita e mangiare il resto come niente fosse.

Il discorso si complica leggermente per le marmellate. In questo caso, il quantitativo di spore trovate in alcuni barattoli ammuffiti è abbastanza elevato. Non in tutti però. Va fatta una distinzione tra marmellate con e senza zucchero (quindi tra marmellate industriali e non). Solo per questa volta, le marmellate industriali, più zuccherine, sono da preferire alle altre. La presenza di zucchero contrasta il proliferare delle spore. Con le marmellate ricche di zucchero, dunque, possiamo limitarci a eliminare lo strato di marmellata ammuffita e spalmare tranquillamente il resto sulle fette biscottate.

Approfondimento

Qualche goccia di aceto e un cucchiaio di bicarbonato per dire addio alla muffa nella nostra lavatrice

Consigliati per te